Do You Speak Chioggiotto?

ChioggiaLab, un mese ricco di appuntamenti

Scritto da il 5 febbraio 2015 alle 10:02
chioggialab

ChioggiaLab, laboratorio sociale, presenta un Febbraio ricco di iniziative e appuntamenti, suddivisi principalmente in tre macrosezioni: la formazione politica, il cinema e le arti.

Chioggia Lab è attivo nel territorio clodiense oramai da più di un decennio: un “cantiere” con ” una programmazione in continuo aggiornamento, soggetta ad una persistente evoluzione che consenta di stare al passo con i tempi e di interpretarli.”

LABORATORI RESISTENTI

Venerdì 20 febbraio LA SFIDA DI ATENE: TRA AUSTERITY E NEONAZISMO Incontro con Dimitri Deliolanes Grecia, il paese vessato dalla Troika, spaccato tra il fenomeno Tsipras e il caso di Alba Dorata. Un laboratorio del Mediterraneo europeo dove sperimentare repressione e austerità, favorendo di fatto l’ascesa di un partito neonazista e fornendo le ultradestre europee di un modello da imitare e superare. Ne discutiamo con il giornalista greco Dimitri Deliolanes, per oltre 30 anni corrispondente dall’Italia per la tv pubblica ERT e autore dei libri “Alba Dorata. La Grecia nazista minaccia l’Europa” e “La sfida di Atene. Alexis Tsipras contro l’Europa dell’austerità”.

Giovedì 26 febbraio KOBANE: STORIE DI RESISTENZA Il racconto di Ivan Grozny Kobane, regione del Rojava, Kurdistan di confine tra Siria e Turchia. La città-simbolo della resistenza al fascismo islamico dell’ISIS nel racconto di Ivan Grozny, uno dei pochissimi giornalisti freelance riusciti ad entrare a Kobane nei giorni dell’assedio. Ivan Grozny è giornalista e attivista, fondatore del sito sportallarovescia.it e autore del documentario “Fora da Copa” riguardante le proteste e le contraddizioni poste in essere dall’organizzazione del campionato mondiale di calcio della FIFA in Brasile. Collabora con testate quali La Repubblica, La Gazzetta dello Sport, SkyNews24 e RaiNews24.

CINEMA POPOLARE 
Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito, con inizio alle 21:15

Da mercoledì 11 febbraio Ciclo: IL FUTURO CHE E’ GIA’ ADESSO

  • 11 febbraio BLINDNESS di Fernando Meirelles (2008)
  • 18 febbraio MONSTERS di Gareth Edwards (2010)
  • 25 febbraio COSMOPOLIS di David Cronenberg (2012)

LIVE & DJ-SET

Venerdì 6 febbraio GRIMOON – “Vers la Lune” tour. Una delle band artisticamente più interessanti del panorama indipendente italiano e non solo, torna con un nuovo album accompagnato da un lavoro visivo di animazione di una qualità stupefacente. “Vers la Lune” è un viaggio nei territori del folk, dell’indie e della psichedelia, accompagnato dalle immagini, realizzate con svariate tecniche di animazione e stop-motion, che rappresentano un viaggio fantastico attraverso lo spazio con protagonisti quattro bizzarri personaggi, e che va a toccare temi estremamente attuali e concreti quali la percezione della diversità, la migrazione, la difesa della natura. Inizio ore 22:30.

Venerdì 13 febbraio CARNEVALAB – Carnevale Sociale. La festa di carnevale del ChioggiaLab, con selezione musicale a cura del Frito Rebelde, anima radiofonica del Laboratorio; una festa che promuove una socialità altra, basata sull’arricchimento personale e sociale anziché sul consumo fine a sé stesso. Inizio ore 22:30

Venerdì 27 febbraio MANZONI – “…si aspetta l’inverno”. Torna una delle band chioggiotte che nell’ultimo periodo più ha fatto parlare di sé a livello nazionale. Carlo, Emilio, Fiorenzo e Gigi calcheranno nuovamente il palco del ChioggiaLab per presentare il loro nuovo lavoro “…si aspetta l’inverno”, disponibile sul web in free download. Inizio ore 22:30

Info

www.chioggialab.orgchioggialab@gmail.com

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *