Do You Speak Chioggiotto?

Previsioni meteo dal 31/01 al 02/02/2015 per Chioggia

Scritto da il 31 gennaio 2015 alle 08:01
meteo

.:: Situazione ::.
Dopo il profondissimo minimo di bassa pressione che ieri (venerdi 30) ha attraversato la nostra regione fino a raggiungere il minimo storico di 971,5hPa, il Mediterraneo centrale rimarrà sede di instabilità diffusa concentrata maggiormente nella parte centromeridionale della Penisola. Il Nord rimarrà alla finestra almeno fino a metà della prima settimana di febbraio quando una nuova perturbazione sarà in grado di portare neve anche a quote basse.

.:: Previsione ::.
Sabato 31 gennaio cielo sereno o poco nuvoloso, dal pomeriggio aumento della nuvolosità con probabili deboli precipitazioni (sicuramente piovose ma qualche fiocchetto coreografico non è escluso) verso fine giornata. Temperature in calo ma nella media del periodo che, ricordo, è il più freddo dell’anno. Venti moderati da NordEst.

Domenica 1 febbraio cielo coperto con sporadiche precipitazioni residue (pioggia o neve, vale sempre il discorso fatto sopra). Tendenza al miglioramento già dalla mattinata. Temperature in leggero calo, specialmente la massima. Venti: inizialmente moderati da NordEst, poi in netto calo e di direzione variabile.

Lunedi 2 febbraio cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso, temperature fredde e un po’ sotto la media del periodo. Dal pomeriggio aumento graduale della nuvolosità. Venti deboli di direzione variabile.

.:: Tendenza ::.
Tra martedi e mercoledi è previsto l’arrivo di una nuova perturbazione che porterà, come si è detto sopra, maltempo con precipitazioni che potranno essere nevose anche a quote basse ma ci aggiorneremo meglio in seguito.

  Matt. 31/01 01/02 02/02  
 Pom.  

Link originale: http://www.meteochioggia.it/index.php?f=544

Sorgente: http://www.meteochioggia.it

Autore: Luca Sassetto

Lampi, temporali e tempeste ma soprattutto NEVE! Sono Luca, ho la classica “mezza età” e per ChioggiaTV mi occupo di meteorologia facendo le previsioni del tempo per la nostra adorata città.

La mia passione è nata con la potente nevicata/gelata del gennaio 1985, quando giravo ancora col mitico Bravo perchè la patente non l’avevo ancora presa. Ma è stato con l’[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *