Do You Speak Chioggiotto?

Spiaggia a sud di Sottomarina sparita per le mareggiate

Scritto da il 6 dicembre 2014 alle 14:12
spiaggia sparita 2

Vento e pioggia. Una combinazione fatale per la zona di spiaggia a sud di Sottomarina, già più volte colpita negli anni scorsi. La spiaggia, ancora una volta, è sparita. Non solo, l’acqua questa volta è arrivata fino alle dune e c’è il rischio che anche queste vengano portate via dalla forza delle onde. Davanti al camping Internazionale mancano più di 15.000 metri cubi di sabbia e, con l’aumento della marea, l’acqua potrebbe entrare nella struttura causando grossi danni. Inoltre dal camping Atlanta al Camping Paradiso sono spariti altri 80.000 metri cubi di sabbia.

I lavori per la diga soffolta che andrà a proteggere proprio questo tratto di litorale dovevano cominciare a ottobre, ma voci identificano come gennaio il mese più probabile per lo sblocco del cantiere. “Recentemente – afferma Luciano Serafini di Gruppo Turismo Chioggia – sappiamo che si è tenuta una commissione consiliare per fare il punto della situazione. Da questa è emerso che manca solo l’ok del Ministero per sbloccare la questione. Magistrato alle Acque, Capinatieria e Comune hanno adempiuto alle pratiche burocratiche. Contiamo che questo ok arrivi il prima possibile in modo da iniziare i lavori della soffolta che devono assolutamente terminare entro l’inizio della prossima stagione estiva”.

 La spiaggia prima e dopo

Con la soffolta ancora da costruire, anche per il 2015 sarà necessario avviare il ripascimento o le strutture a Sud di Sottomarina e buona parte di Isola Verde si troveranno a maggio senza spiaggia. “Contiamo – continua Luciano Serafini – sul lavoro dell’assessore al turismo Maurizio Salvagno e su quello all’ambiente Barbara Penzo, affinchè pressino gli enti competenti sulle tempistiche e la qualità del lavoro. Non vorremmo trovarci con ruspe e geotubi in spiaggia in piena stagione come è già successo in passato. L’amministrazione comunale su questo ha un ruolo di mediazione fondamentale”. Gtc chiede anche un incontro alla neo assessora Barbara Penzo: “Non abbiamo ancora avuto il piacere di conoscerla – conclude Serafini – da quando ha assunto una delle deleghe dell’ex assessora Vianello. Crediamo che l’assessorato all’Ambiente debba lavorare a stretto contatto con le sigle associative che fanno turismo in questa città”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

2 Commenti

  1. vestiti sposa economici on line

    17 giugno 2015 at 03:28

    Grazie per molti grandi prodotti nel 2014 e tutto il meglio per l’anno 2015

  2. vestiti corto davanti lungo dietro

    17 giugno 2015 at 04:00

    Extra rimasti fino a vedere può, se l’immagine è in linea. Tutto da il meglio per voi! (Se la richiesta è formulata grammaticalmente scorretta: è il significato previsto.)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *