Do You Speak Chioggiotto?

Confermato il contributo ai pendolari per le spese sostenute nel 2014

Scritto da il 29 dicembre 2014 alle 13:12
Bus-Actv-sottomarina

Confermato il contributo rivolto ai pendolari per le spese sostenute nel 2014. La Giunta comunale ha stanziato la somma di 55 mila euro, rinnovando il bonus a favore dei lavoratori dipendenti e studenti, obbligati a sostenere spese di viaggio con l’uso di mezzi pubblici per raggiungere il posto di lavoro o l’università nel corso del 2014.

“Nonostante le polemiche nate sui tagli al settore del sociale, l’amministrazione continua a perseguire il suo obiettivo di attenzione nei confronti delle fasce più deboli, in questo caso dei lavoratori dipendenti e studenti universitari, che devono sobbarcarsi le spese di viaggio per raggiungere i luoghi di lavoro o l’università – spiega l’assessore ai servizi sociali, Massimiliano Tiozzo – Le difficoltà a reperire i fondi continuano ad esserci, ma noi abbiamo preso un impegno con la città e abbiamo deciso di rispettarlo fino in fondo”.

Il bando uscirà nei primi mesi del 2015 e sarà rivolto a tutti i residenti del comune di Chioggia che presenteranno una situazione Isee in corso di validità, non superiore ai 17.500 euro. Per compilare la domanda si potrà ricorrere all’aiuto dei Caf. Il contributo può essere concesso solo se la spesa è documentata con abbonamento, su percorsi superiori ai 20 km in andata e ritorno e per almeno sessanta giorni all’anno.

Nei primi mesi del 2015 uscirà anche il bonus bebè per il quale la giunta comunale ha stanziato in totale 70 mila euro.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *