Do You Speak Chioggiotto?

Piove di sacco, futuro finanziario: se ne parla con Pictet, leader in gestione del patrimonio e degli investimenti

Scritto da il 25 novembre 2014 alle 11:11
investimento

Oggi alle 18,30 alla Barchessa Polani si parla di patrimonio e investimenti in un incontro promosso dalla BCC di Piove di Sacco.

Ospiti illustri della giornata saranno il Dott. Marzio Gussago e il Dott. Manuel Noia della società Pictet, una ghiotta occasione per tutti gli imprenditori del Veneto per avere il “Futuro finanziario a portata di mano”. Questo il tema dell’incontro fortemente voluto dall’istituto di credito della saccisica che ha coinvolto il gruppo Pictet, una potenza di portata internazionale nel mondo della finanza.

Pictet è una banca privata specializzata nel wealth management e nell’asset management, che attrae non solo i clienti privati più esigenti ma anche le principali istituzioni finanziarie di tutto il mondo. Il Gruppo Pictet è presente su scala globale, con 25 uffici di rappresentanza, affiliate e succursali nelle principali piazze finanziarie del mondo. L’importanza dell’incontro è stata colta dai maggiori imprenditori del Veneto che saranno presenti in gran numero all’appuntamento.

Il programma prevede, dopo il saluto introduttivo del presidente della BCC di Piove di Sacco Leonardo Toson, l’intervento di Luca Ricchieri, Direttore Centrale Finanza della BCC di Piove di Sacco, seguito poi da quello degli illustri ospiti del team Pictet Italia. L’intervento conclusivo sarà a cura del Direttore Generale della BCC di Piove di Sacco il Dott. Gianni Barison.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *