Do You Speak Chioggiotto?

Il 29 novembre la presentazione del Quaderno “Educazione sentimentale a Chioggia nella prima metà dell’Ottocento”

Scritto da il 27 novembre 2014 alle 09:11
Quaderno 9 Chioggia 004 (1)

Nell’ambito della manifestazione “Basta violenza sulle donne”- organizzato dall’Assessorato Pari opportunità del Comune di Chioggia e dalla Pro Loco della stessa città- sabato 29 novembre alle ore 17,30, presso la Sala espositiva del Museo civico di Chioggia sarà presentato il Quaderno n. 9 di “Chioggia. Rivista di studi e ricerche” dal titolo “Educazione sentimentale a Chioggia nella prima metà dell’Ottocento“.

Nell’ultimo lavoro di Gina Duse una immagine nuova e forte della città nella prima parte del XIX. La relazione sentimentale uomo-donna diventa il presupposto di promozione civile di Chioggia nella prima metà dell’Ottocento.

Nel Quaderno, che contiene il reprint del componimento Sulla felicità coniugale (1817) di Angelo Gaetano Vianelli custodito presso la Biblioteca civica “Cristoforo Sabbadino”, viene presentata un’ampia galleria di personaggi che testimonia la vivacità culturale del ceto benestante chioggiotto. Numerose le fonti, ritrovate negli archivi e nelle biblioteche di Chioggia e di Venezia. Dai discorsi di apertura dell’anno giudiziario di Girolamo Luigi Fattorini, procuratore regio al tempo di Napoleone, alle orazioni di Giacomo Antonio Vianelli, “principe del foro veneto”; dai testi teatrali di Felice Fortunato Chiozzotto, ammiratore di Napoleone, al poemetto della letterata veronese Teresa Albarelli Vordoni per qualche tempo residente in città; dall’elogio di Teresa Olivi, nipote del naturalista Giuseppe Olivi, alla registrazione del marito Adolfo tra i deputati dell’assemblea veneziana di Manin.

Con questo lavoro, l’autrice ricostruisce la mappa dei sentimenti -l’amore, la riconoscenza, la carità, la complicità intellettuale, l’eroismo patriottico- che animarono uomini e donne reali di Chioggia e uomini e donne immaginari, ma verosimili, protagonisti delle opere elaborate in quell’arco di tempo, offrendo una storia inedita della città.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *