Do You Speak Chioggiotto?

Ulss 14 “Azienda libera dal fumo”

Scritto da il 23 ottobre 2014 alle 15:10
logo_ok_michela_2

L’Ulss 14 diventa “Azienda libera dal fumo” e, così facendo, aderisce al progetto regionale che si pone come obiettivo quello di tutelare la salute dei propri utenti e dipendenti attraverso il divieto di fumare sia negli spazi interni che esterni della struttura ospedaliera, amministrativa e distrettuale. L’Azienda e l’Ospedale, quindi, visti non solo come luogo di diagnosi e cura, ma anche di promozione della salute del suo personale, dei pazienti e delle loro famiglie.

“Il fumo – evidenzia Ermanno Margutti, responsabile del Ser.D di Chioggia – è la prima causa prevedibile di malattia e di morte. L’Ulss e il suo personale (amministrativo e sanitario) non può esimersi dall’essere modello di salute. Ecco perché si è pensato di veicolare questo concetto di promozione della salute per mezzo di una campagna di informazione e di comunicazione centrata sull’idea che l’Azienda, attraverso i suoi dipendenti, protegga la salute di tutte le persone che transitano nei propri spazi”. ”

A partire da questa idea dell’Azienda che protegge e promuove la salute – continua il medico – si è pensato ad una cartellonistica (sarà posizionata a brevissimo) centrata sulla figura dell’angelo, da sempre identificato come il simbolo della protezione individuale. Ma non angeli o angioletti classici e barocchi, ma impersonati da alcuni dipendenti che si sono prestati a dare la loro immagine alla campagna. Potremmo dire “dipendenti” custodi della salute!” Si tratta di sagome a grandezza naturale, collocate nei punti strategici di tutta l’Azienda e dei distretti, sia interni che esterni, che veicoleranno l’idea che vietare il fumo è una azione di protezione della popolazione e non di sanzione e discriminazione. A tutelare e a garantire il nuovo status di “Azienda libera del fumo” saranno innanzitutto le figure degli accertatori, personale Ulss già formato per garantire il rispetto della legge (L:3/200) e del regolamento interno approvato con delibera dall’Azienda. La direzione generale, attraverso la deliberazione sul fumo, si prefigge non solo l’obiettivo di tutelare il diritto della salute di operatori e utenti non fumatori, ma anche di diventare un esempio di comportamento sano per la comunità. “L’auspicio – aggiunge il direttore generale dell’Ulss 14 Giuseppe Dal Ben – è di poter sostenere e ri-alimentare il circolo virtuoso che ha portato altri luoghi di convivenza ad essere liberi dal fumo quali i ristoranti, le scuole ed ora anche gli spazi esterni delle Aziende Ulss e degli ospedali. Con questo progetto regionale l’Ospedale di Chioggia si annovera, come indicato dall’OMS, come Ospedale per la Promozione della Salute (HPH) in cui come obiettivi prioritari ci sono la prevenzione del tabagismo e la lotta contro il consumo del tabacco”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *