Do You Speak Chioggiotto?

Immigrati in Veneto, attivato protocollo sanitario

Scritto da il 3 ottobre 2014 alle 15:10
immigrazione

Il Settore Promozione e Sviluppo Igiene e Sanità della Regione Veneto ha inviato oggi a tutte le Ullss e Aziende Ospedaliere del Veneto un ”Protocollo Operativo per il controllo delle malattie infettive e la profilassi immunitaria in relazione all’afflusso di immigrati nella regione”.

A darne notizia il Presidente Luca Zaia, che ne sottolinea ”la particolare importanza per dare risposte di sicurezza sanitaria ai cittadini Veneti, agli operatori delle forze dell’ordine, ai volontari che sono coinvolti in questa situazione e agli stessi immigrati che, se malati, vanno curati perchè esseri umani e perchè, curando le loro malattie, si fa prevenzione e se ne blocca l’eventuale diffusione”.

”Si tratta – aggiunge Zaia – di un documento estremamente curato e approfondito sul piano scientifico, che affronta anche due aspetti estremamente rilevanti, come il censimento sanitario delle persone presenti, le modalità di profilassi e cura, le specifiche attenzioni da prestare di fronte a casi sospetti, gli standard igienico sanitari per la valutazione dei siti di ospitalità. riconoscimento che avevamo visto giusto e che la politica c’entrava come i cavoli a merenda, perch l’unico obiettivo era e resta la salute della gente”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *