Do You Speak Chioggiotto?

Calcio a 5: Lions doppio poker

Scritto da il 19 ottobre 2014 alle 12:10
Lions Chioggia

Terza vittoria nel campionato di Serie C2 per i Lions Chioggia Sottomarina. I granata di mister Sandro Boscolo hanno superato in casa per 4-2 il Drago Cappelletta Noale al termine di una gara scorbutica e molto spigolosa, che è costata l’espulsione al capitano chioggiotto Manuel Albiero, reo di aver reagito ad un fallo estremamente pericoloso di un avversario che se l’è cavata invece con una semplice ammonizione. I Lions hanno chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0 ma ad inizio ripresa hanno subito la rimonta degli arancioni noalese passati quindi avanti per 2-1. Encomiabile la reazione della squadra lagunare che non si perdeva d’animo e ribaltava la situazione chiudendo il match sul risultato di 4-2. I Lions salgono così a quota 9 punti in classifica e nel prossimo turno affronteranno in trasferta il Ceggia Evolution Five.

Di grande prestigio la vittoria ottenuta dalla squadra Juniores dei Lions allenata da Rossano Boscolo che sabato è riuscita nell’impresa di battere, nel girone di Coppa Italia Juniores Elite, i campioni d’Italia in carica della Fenice per 4-3. Chiuso il primo tempo in parità (1-1), i giovani granata si sono scatenati nella ripresa con una condotta di gara accorta in difesa e micidiale nelle ripartenze. In vantaggio per 4-1 i Lions subivano il tentativo di rimonta dei campioni d’Italia che accorciavano le distanze però, fino al 4-3 finale, solamente grazie ad una autorete e ad un rigore molto dubbio. Nel prossimo turno i granata giocheranno contro il Flaminia, che completa il girone di coppa assieme a Villorba e Arzignano.

Classifica Serie C2: Annia Serenissima 13; Vigoreal 12; Murazze, Vertigo, Moniego 10; Lions Chioggia Sottomarina, Mirano Al Pozzo 9; Drago Cappelletta, Villafranchese 7; P5 Calcio 6; Flaminia, Psn Sport Padova, Perarolo Vigontina, Bissuola 4; Ceggia Evolution Five 3; Martellago 1.

Autore: Daniele Zennaro

Nato a Chioggia il 27 Febbraio 1967. A BCS ricopre il ruolo di direttore responsabile della testata giornalistica radiofonica e partecipa, in qualità di opinionista,  alla trasmissione sportiva del Sabato Mezzogiorno Big Match.

La sua esperienza radiofonica parte nel lontano 1986 dai microfoni di RADIO CHIOGGIA LIBERA quando assieme ad Adolfo Pagan, conduceva un programma che si chiama[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *