Do You Speak Chioggiotto?

A Chioggia a novembre una serie di eventi ed appuntamenti per dire “Basta alla violenza contro le donne”

Scritto da il 24 ottobre 2014 alle 15:10
contro violenza sulle donne-2

Novembre, Chioggia dice no alla violenza contro le donne con una serie di eventi ed appuntamenti organizzati dall’Assessorato alle Pari opportunità e dalla Pro loco per Chioggia e Sottomarina.

“Basta alla violenza contro le donne” è il titolo del ciclo di incontri, mostre, dibattiti e cineforum per portare la cittadinanza a riflettere e a conoscere le dimensioni di tale fenomeno. Il 25 novembre è stata infatti proclamata Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per invitare i governi e le organizzazioni internazionali ad organizzare attività mirate a sensibilizzare l’opinione pubblica.

L’assessore alle pari opportunità Barbara Penzo: “La violenza contro le donne e le ragazze è un problema di proporzioni dilaganti. Nel mondo una donna su tre subisce maltrattamenti e abusi durante la propria vita. Lo stupro e la violenza domestica hanno un tasso d’incidenza più alto del cancro. Le azioni messe in campo nel territorio chioggiotto durante il mese di novembre sono modalità diverse per dire basta e per dimostrare il dissenso contro ogni forma di abuso e sopraffazione”.

Programma

  • Dal 1 al 9 Novembre presso la sala espositiva del Museo Civico – mostra fotografica
    Oltre la maschera di Stefania Chiereghin.
    Sabato 1 novembre ore 17:30 inaugurazione – presenta Annamaria Pambianchi
  • Giovedì 6 Novembre alle ore 21:00 proiezione film Ti do i miei occhi regia di Icìar Bollaìn
    Teatro Cinema Don Bosco
  • Sabato 8 Novembre alle ore 17:30 presso la sala espositiva del Museo Civico presentazione del libro Autorità di Luisa Muraro. Interverranno: Alessandra De Perini dell’Associazione “Le Vicine di casa” di Mestre; Dino De Antoni arcivescovo emerito di Gorizia-Aquileia
  • Martedì 18 Novembre ore 21:00 proiezione film Un giorno perfetto– regia di Ferzan Ozpetek Teatro Cinema Don Bosco
  • Giovedì 20 Novembre ore 17:30 presso la sala espositiva del Museo civico La Consulta per le Pari Opportunità di Chioggia incontra la cittadinanza sul tema “la violenza sulle donne”- Il nostro operato alla luce di una indagine.
  • Dal 25 – 30 Novembre presso la sala espositiva del Museo Civico “Una bella storia da raccontare” – Mostra dedicata ai manufatti realizzati con materiale di scarto, dalle donne vittime di tratta e violenza durante il loro percorso di fuoriuscita e di inclusione sociale. In collaborazione con la Coop. sociale “Common Ground” e il Comune di Venezia
    Martedì 25 Novembre alle ore 17:00 inaugurazione. Parteciperanno: Barbara Penzo – Assessora per le Pari Opportunità del Comune di Chioggia; Giuseppina Di Bari – Direzione Politiche Socali Partecipative e dell’Accoglienza del Comune di Venezia; Monica Paolini – presidentessa Coop Sociale “Common Ground”
  • Sabato 29 novembre ore 17:30 presso la sala espositiva del Museo Civico presentazione del Quaderno n. 9 di “Chioggia. Rivista di studi e ricerche”, “Educazione sentimentale a Chioggia nella prima metà dell’ Ottocento“, di Gina Duse.

Inoltre in parallelo il Servizio Pari Opportunità, la Consulta e l’Associazione Insieme ArTe – Amare Chioggia e il suo territorio attraverso l’assessorato alle Pari Opportunità propone un calendario di iniziative sulla “libertà femminile per il cambiamento” nella sala conferenze del Museo civico.

  • Sabato 25 ottobre, ore 17.30 Dalla società gilanica al patriarcato nella tragedia e nei miti greci
    Conferenza dibattito
  • Sabato 8 novembre, ore 17.30 Presentazione del libro “Autorità” di Luisa Muraro
    Intervengono:
    Alessandra De Perini – associazione “Le vivine di casa” di Mestre
    Mons. Dino De Antoni – arcivescovo emerito di Gorizia – Aquileia
  • Sabato 17 gennaio Presentazione del libro Le tre ghinee di Virginia Woolf

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *