Do You Speak Chioggiotto?

Armelao: sciopero della Polizia in Veneto il primo ottobre “se le cose non cambiano”

Scritto da il 8 settembre 2014 alle 17:09
mauro armelao

Il Segretario Generale Regionale UGL Veneto Polizia di Stato Mauro Armelao, che presta servizio proprio a Chioggia, annuncia uno sciopero bianco se entro il primo ottobre non cambierà la posizione del Governo e non ci sarà uno sblocco del tetto salariale.

Dice Armelao: “Il governo sblocchi subito il tetto salariale, ritornando a pagare gli assegni di funzione, gli scatti d’anzianità, gli avanzamenti di qualifica; non ci riferiamo ad un rinnovo del contratto, che forse non arriverà nemmeno nel 2015, ma che siano sbloccate tutte quelle retribuzioni dovute e sacrosante. Se tutto questo non accadrà, in tutto il Veneto, il prossimo 1 ottobre, noi dell’UGL attueremo lo sciopero bianco azzerando le statistiche, garantendo ovviamente gli interventi di soccorso che per noi rimangono sempre e comunque una priorità per la sicurezza dei cittadini.  Nessun ricatto, nessuna minaccia, solo un avvertimento, se le cose non cambiano azzereremo tutte le statistiche tanto amate dai nostri politici, statistiche che utilizzano quando devono pavoneggiarsi in pubblico e tutto questo grazie al lavoro che svolgono quotidianamente le forze dell’ordine. I successi raggiunti sono solo merito nostro e del nostro sacrificio a favore della collettività.”

Proprio poche ore fa il Ministero dell’Interno ha diramato un comunicato sulla situazione relativa al pagamento delle indennità specialistiche per servizi resi- aggiornata al 28 agosto scorso.

Armelao: “Si tratta solo delle indennità, mentre noi chiediamo lo sblocco del tetto salariale e cioè assegni di funzione, scatti d’anzianità e avanzamenti di qualifica”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *