Do You Speak Chioggiotto?

Una chioggiotta protagonista nell’edizione 2014 di Donnavventura

Scritto da il 28 agosto 2014 alle 13:08
mezzalana

Al via il 31 agosto l’edizione numero 25 di Donnavventura che in questi anni ha fatto viaggiare più di 200 ragazze attraverso tutti i continenti. Tra le sei protagoniste di quest’anno anche una ragazza chioggiotta, Francesca Mezzalana, laureata in Economia internazionale: filmeranno il loro viaggio realizzando un videoreportage che andrà in onda, da gennaio a marzo, su Retequattro la domenica pomeriggio.

Francesca farà anche l'”inviata” anche per la testata Iodonna.it.

L’itinerario di questa edizione 2014 partirà, in un’atmosfera EXPO, dal cuore della nuova Milano: piazza Gae Aulenti. L’itinerario, di circa 12mila chilometri, prevede tappe in Costa Azzurra (Principato di Monaco, Saint Tropez, arcipelago delle Isole Porquerolles, Camargue) e Spagna, con le isole di Ibiza e Formentera. Quindi il Portogallo sino a Lisbona. Da qui il team scenderà fino alle Colonne d’Ercole per poi attraversare lo stretto di Gibilterra e approdare in terra d’Africa. Attraverserà il Marocco lungo la catena dell’Atlante sino a raggiungere il deserto del Sahara Occidentale verso la Mauritania, per poi volare alla scoperta delle isole di Capo Verde. Risalirà poi la costa del Marocco facendo rientro nuovamente a Milano attraversando Spagna e Francia.

Le aspiranti Donnavventura sono state individuate grazie ad un’attività di pre-selezione articolata e molto social. Questa è la seconda volta che il format Donnavventura vede tra le protagoniste una ragazza di Chioggia. Era successo infatti già nel 2003 con Laura Cola.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *