Do You Speak Chioggiotto?

Questa settimana a Chioggia e Sottomarina il finale di “Circovagando”

Scritto da il 25 agosto 2014 alle 18:08
ARDENTI BOLLORI_ teatro invisibile2

La rassegna Circovagando a Chioggia sta volgendo al termine.In arrivo in città un finale scoppiettante con spettacoli, incontri e laboratori per tutte le età.

Giovedì 28 agosto andrà in scena l’ultimo appuntamento della rassegna PICCOLIINCHIOSTRO: l’Associazione Molino Rosenkranz ci narrerà l’originale GIÙ LE MANI DA NONNO TOMMASO, uno spettacolo dedicato a tutti i nonni del Mondo, ispirato al libro di Stepàn Zavrel.

Con Nonno Tommaso il tempo volava, persino durante le grigie giornate di pioggia. I passerotti del giardino diventavano uccelli tropicali, il pesce dell’acquario un drago fantastico e la vasca da bagno una nave in grado di attraversare mari tempestosi. La vita era felice fino all’arrivo di loschi individui chiamati Acchiappanonni, che uno ad uno, hanno rapito tutti gli speciali compagni di giochi dei bimbi. Saranno proprio i più piccoli ad escogitare un piano per riportarli tutti a casa.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà all’Auditorium San Nicolò.

Sabato 30 agosto doppio appuntamento in città! Nel Boulevard di Piazza Italia, a Sottomarina arriva finalmente, dopo tanti rinvii a causa del maltempo, il secondo appuntamento de LA CITTÀ DEI RAGAZZI, con una miriade di attività gratuite per grandi e piccini! Dalle 20.30 ritornano Viaggia con la Fantasia – incursioni fotografiche, travestimenti e laboratori per imparare a costruire oggetti con materiali di riciclo – e Scopri il Clown che c’è in te! – laboratori a cura di Cooperativa AttivaMente, Cooperativa Titoli Minori, Ass.ne Muraless e Teatro Invisibile. Alle 21.30 la compagnia Teatro Invisibile si esibirà in ARDENTI BOLLORI, la sventurata avventura di quattro artisti attraverso fuoco, bolle di sapone giganti e acrobatica aerea, mentre alle 22.00, lungo le vie della città, incontrerete OPUS BAND – MARCHING BAND, un’inusuale confraternita di frati che si muove fra sacro e profano, canti gregoriani e rock. La performance itinerante avrà inizio dal Lungomare. La serata si concluderà, alle 22.30 con il secondo atto di ARDENTI BOLLORI e alle 23.00 con il ritorno di OPUS BAND – MARCHING BAND e il suo stile dissacrante.

Nella stessa sera, presso Piazzetta Granaio a Chioggia alle ore 21.30, SELVAGGIA LUCARELLI inaugurerà la nuova edizione di MANGIALIBRI, presentandoci il suo primo romanzo CHE CI IMPORTA DEL MONDO, edito da Rizzoli. È la storia di una giovane donna che vive nella tv e per la tv; fustigatrice di uomini, temuta ed invidiata dalle donne, ammirata dal pubblico. Ma la sua forza mediatica va di pari passo con la sua debolezza privata: un matrimonio finito, un figlio che, come una implacabile coscienza, palesa incoerenza ed errori, la cerchia non sempre sincera dei soliti amici, l’intreccio inquietante con la politica ed il potere.

Il ciclo di incontri, condotto da Giancarlo Marinelli, vedrà protagonisti CANDIDA MORVILLO, il 4 settembre, e FERDINANDO CAMON, il 5 settembre. Tutte le serate saranno ad ingresso gratuito.

INFORMAZIONI

PiccoliInChiostro: Biglietto intero € 6, ridotto Carta Cultura € 5, Promozione famiglia 1 adulto +1 bambino € 10, 1 adulto + 3 bambini € 15; Biglietti con diritto di PREVENDITA online su www.vivaticket.it by Charta e nei punti vendita del Circuito, in loco presso Ufficio IAT di Chioggia c/o Palazzo Ravagnan in Riva Vena 895 tutti i giorni dalle 9.00 alle 14.30, tel. 041 8942111; Hellovenezia Ag. Sottomarina, Viale Padova 22. VENDITA la sera stessa presso il luogo di spettacolo, un’ora prima dell’inizio.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *