Do You Speak Chioggiotto?

Lavori Pubblici e Sst effettuano tre interventi di pubblica utilità

Scritto da il 11 agosto 2014 alle 21:08
piazza todaro fontana sottomarina

Le fontanelle del Lusenzo, due colonnine per la fornitura di corrente elettrica agli eventi in boulevard e il ripristino del funzionamento della fontana in piazza Todaro. Tre interventi utili e importanti in queste ore da parte di Sst e Lavori Pubblici.

Ripristinate dopo alcuni anni le fontanelle del Lusenzo che erano state distrutte dai vandali. Le fontanelle sono state posizionate in luoghi diversi dalle precedenti: una vicino al monumento in ricordo di Felice Casson nella cittadella scolastica, una nella parte ovest di Borgo San Giovanni, un’altra in quella est di Sottomarina. Lavori pubblici e Sst hanno provveduto in queste ore al loro posizionamento, che sarà utile a tutti coloro che passeggiano o fanno jogging abitualmente in quell’area. Si spera che in futuro non saranno ancora oggetto delle attenzioni dei vandali.

Sempre in queste ore sono stati realizzati altri interventi utili come il posizionamento di due colonnine sul boulevard per la fornitura di energia elettrica ai numerosi eventi che si svolgono in quel punto di Sottomarina e, molto più importante, il ripristino del funzionamento della fontana presente in piazza Todaro, che da tempo versava in stato di abbandono. In questo caso, qualche giorno fa, lo stesso presidente di Sst Guerrino Cocuccia ha seguito direttamente lo svolgimento dei lavori che finalmente hanno restituito alla piazza pedonalizzata un importante elemento ornamentale.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *