Do You Speak Chioggiotto?

Undici atleti della Delfino Triathlon in partenza per l’Ironman a Roth

Scritto da il 17 luglio 2014 alle 18:07
ironman 2

Roth è un comune tedesco situato nel land della Baviera ed ospita la gara Ironman più famosa e seguita del vecchio continente.

L’Ironman è una pratica sportiva estrema, il cui scopo principale è quello di mettere alla prova i propri limiti e tentare di superarli. Chi pratica questo sport cerca continuamente di esplorare cosa il corpo è in grado di fare, cercando di raggiungere obiettivi sopra la normalità, scoprendo in alcuni casi che non vi è un limite vero e proprio a quello che si è in grado di fare. E’ una speciale forma di Triathlon che ha lo scopo di esaltare non solo la velocità dell’atleta, ma anche la sua resistenza fisica e mentale.

La gara di Roth vede ogni anno la presenza di 3500 atleti: 2000 posti sono riservati agli atleti tedeschi, gli altri 1500 ad atleti provenienti da ogni parte del mondo. Quest’anno i posti disponibili sono andati esauriti in meno di 3 minuti.

La truppa italiana sarà composta da 57 atleti e fra loro ben 11 sono della Delfino Triathlon di Chioggia. I nomi, in rigoroso ordine alfabetico, degli atleti chioggiotti (e uno di Adria) che tenteranno l’impresa sono Albiero Paolo, Amà Alberto, Baldan Massimiliano, Boscolo Nata Mauro, Boscolo Todaro Angelo, Destro Stefano, Doria Nicola, Furlan Ettore, Gibbin Daniele, Griguolo Luca, Perini Lucio. Per alcuni è oramai la nona partecipazione a Triathlon su distanza Iron, per altri è il secondo tentativo, per altri ancora la “prima volta”. Per tutti sono lì ad aspettarli 3,8Km di nuoto, 180 di bici, 42,195 di corsa da fare senza soluzione di continuità, davvero una bella sfida.

Prepararsi a questa gara è un percorso lungo 10 mesi, fatto di allenamenti, sacrifici e fatiche, ma anche di amicizia e occasioni per stare insieme. Un augurio agli atleti chioggiotti e al ritorno ci racconteranno questa loro esperienza.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *