Do You Speak Chioggiotto?

Giovani Avis Chioggia: nuove iniziative per sensibilizzare sul dono del sangue

Scritto da il 15 luglio 2014 alle 12:07
avis chioggia

SE VUOI MANTENERTI IN FORMA
BASTA DONARE!

Perché donare? Vuoi fare prevenzione e mantenerti in salute? Dona sangue!

Un semplice gesto di altruismo è in grado di salvare la vita agli altri ed essere estremamente vantaggioso per la tua salute e il tuo benessere!

Il gruppo giovani Avis Chioggia, composto dalla coordinatrice Claudia Rossi, Stefania Boscolo, Michele Milizia, Andrea Boscolo Cappon ed altri ragazzi giovani e volenterosi, si sta impegnando in questi mesi ad organizzare iniziative per far avvicinare i giovani al gruppo.

Il prossimo evento Avis è sabato 26 luglio presso lo stabilimento Indiga: aperitivo, buffet e musica. Info: giovaniavischioggia@yahoo.it

“Siamo un gruppo di giovani, amici e simpatizzanti, non necessariamente donatori, ma con un elemento in comune: tutti crediamo nell’associazione e nella solidarietà, ma soprattutto nella promozione e diffusione della campagna di sensibilizzazione sul dono del sangue, specialmente tra i giovani.  L’Avis è un’associazione di volontariato che non ha solo bisogno di nuovi donatori ma anche di persone, soprattutto giovani, che vogliono partecipare alle numerose attività mettendo a disposizione parte del proprio tempo libero per aiutare gli altri e diffondere l’importanza del dono del sangue.”

avis chioggiaLo scorso 9 luglio è stato inaugurato il nuovo centro trasfusionale in via Madonna Marina 500, presso Villa Bianca.  Sempre in via Madonna Marina ma al numero 379 c’è anche nuova segreteria Avis aperta ai pomeriggi di lunedì giovedì e venerdì dalle 15 alle 18. per  informazioni o prenotare la donazione.  Info possono essere richieste anche alle mail: giovaniavischioggia@yahoo.it, avis.ve@libero.it.

Possono donare sangue individui di età compresa tra i 18 ed i 60 anni. Chi è già donatore può superare il limite dei 65 anni in relazione ovviamente allo stato di salute in atto e alla valutazione cardiologica.

L’Associazione Volontari Italiani del Sangue è un’associazione apartitica, aconfessionale, senza fini di lucro, nata con lo scopo di promuovere la cultura della solidarietà e del dono del sangue come elemento fondamentale di una società che pone al centro la persona ed è costantemente attenta ai bisogni dei malati. In questo modo AVIS afferma il ruolo centrale del donatore di sangue, quale promotore di un primario servizio socio-sanitario nel sistema trasfusionale e sanitario italiano. AVIS opera su tutto il territorio nazionale, in armonia con il Servizio Sanitario Nazionale e le istituzioni sanitarie per raggiungere l’autosufficienza di sangue, emocomponenti e plasma derivati, in condizioni di qualità e sicurezza sia per chi dona che per chi riceve.

avis chioggia

Insieme a questi obiettivi, AVIS persegue altri scopi fondamentali quali: garantire i massimi livelli di sicurezza trasfusionale e la promozione del buon utilizzo del sangue; tutelare il diritto alla salute dei donatori e di coloro che hanno necessità di essere sottoposti a terapia trasfusionale; promuovere l’informazione e l’educazione sanitaria dei cittadini; promuovere lo sviluppo del volontariato e dell’associazionismo; promuovere e partecipare a programmi di cooperazione internazionale. In sintesi, AVIS con i suoi volontari esprime nella società una forza positiva che si realizza appieno con la donazione di sangue ma non si esaurisce con questa, contribuendo a diffondere una cultura della gratuità e del dono, di stili di vita sani e positivi, dello  sviluppo della società civile per il bene comune.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *