Do You Speak Chioggiotto?

Crisi di giunta: Gruppo Turismo e Ascom chiedono chiarezza

Scritto da il 8 luglio 2014 alle 13:07
Consiglio comunale di Chioggia

I giorni passano, la giunta non riesce a trovare un accordo per andare avanti e le categorie turistiche della città sono sempre più preoccupate.

“Siamo a luglio – afferma Leonardo Ranieri di Gruppo Turismo – e in piena stagione non abbiamo un assessore al turismo. C’è bisogno che la città venga governata. E’ inammissibile che da giorni la giunta stia litigando e intanto nessuno risolve i tanti problemi della città. Non vogliamo entrare nelle discussioni politiche, ma ci auguriamo che venga messa fine al più presto a questa crisi e che la giunta trovi un equilibrio che sia utile, non per tirare semplicemente avanti per qualche mese, ma per riuscire a dare risposte ai cittadini e ai propri imprenditori”.

Per far uscire la città dalla crisi serve un governo: “Con chi dobbiamo parlare della cartellonistica della Bandiera Blu? – continua Ranieri – A nostre spese sulla rotonda d’ingresso a Sottomarina, vicino all’ospedale, abbiamo messo della segnaletica apposita. Lo stesso abbiamo fatto su alcuni stabilimenti balneari. Mancano i cartelli sulla Romea e quelli sul lungomare che certifichino la qualità dell’acqua nei punti prelievi. Dobbiamo farlo noi? Chi sta pensando a queste cose?”.

Ma i problemi sono davvero tanti, a cominciare dalla nuova invasione di venditori ambulanti: “In lungomare di sera è quasi impossibile passare – continuano Gruppo Turismo e Ascom – in spiaggia lo stesso. E’ ormai necessario che venga alzata l’asticella della discussione che non può basarsi solo sulle deleghe di ciascun assessore o su chi sostituisce la Vianello. Serve una programmazione politica per i prossimi due anni e noi, ancora una volta, siamo disponibili a collaborare”.

Se la giunta cade arriva il commissario: “Piuttosto che andare avanti ancora in questo modo – conclude Ranieri – che si stacchi la spina. Ma questo clima di incertezza non può durare oltre. A farne le spese sono i cittadini e le categorie. La politica trovi al più presto soluzioni e un livello di attenzione maggiore, non sulle poltrone da assegnare, ma sui problemi da risolvere”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *