Do You Speak Chioggiotto?

Rubano borsetta in spiaggia, tre denunciati

Scritto da il 14 giugno 2014 alle 12:06
carabinieri_spiaggia

Giravano in spiaggia rubando gli oggetti, lasciati incustoditi sotto gli ombrelloni. Tre giovanissimi marocchini, un 17enne e due diciottenni, sono stati denunciati dagli agenti del commissariato di Chioggia, in provincia di Venezia, dopo esser stati bloccati dai bagnini di uno stabilimento balneare.

Questi ultimi si erano accorti dei tre ragazzi per il loro comportamento sospetto. Passeggiavano nello stabilimento e sostavano lungo gli ombrelloni. Invitati ad andarsene, i giovani si sono riuniti nei bagni maschili per poi uscire in direzioni diverse. Così, quando è passata la volante del commissariato di Chioggia, uno degli operatori dello stabilimento che era riuscito a bloccare il 17enne marocchino M.Y., già noto alle forze dell’ordine, ha chiesto aiuto agli agenti.

Dopo una breve indagine, che ha permesso di accertare il furto di una borsetta, nascosta nei bagni maschili, e di un portafoglio, la polizia è riuscita a fermare anche i due compagni di M.Y., i diciottenni L.M. e C.K. La refurtiva, trovata e raccolta, è stata riconsegnata alla vittima, una donna che nel frattempo aveva denunciato il fatto ai poliziotti. Non mancava niente, tranne un telefonino e un paio di occhiali da sole. I tre ragazzi sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.

Note
Fonte: Adnkronos Foto: Archivio

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *