Do You Speak Chioggiotto?

Ospedale: ristrutturata la farmacia e potenziato il servizio di gastroenterologia

Scritto da il 8 giugno 2014 alle 23:06
servizio_gastroenterologia

Ristrutturata la farmacia dell’Ospedale di Chioggia e potenziato il servizio di gastroenterologia.

I lavori sono stati eseguiti e ultimati nell’arco di un mese. Per quanto riguarda la farmacia ospedaliera, il servizio e’ stato rivisto completamente nei suoi 150 metri quadrati: dagli arredamenti alla dipintura fino alla riorganizzazione degli spazi. Oggi gli operatori godono di tre postazioni per il lavoro di magazzino, di altre cinque destinate come uffici amministrativi più lo studio dei farmacisti e una sala dedicata alle riunioni collegiali.

La farmacia ospedaliera e’ un servizio rivolto ai pazienti appena dimessi dall’Ospedale, perché garantisce loro il primo ciclo di terapia, ma anche a quei pazienti cronici (oncologici, cardiologici e reumatologici) che necessitano di farmaci speciali e molto costosi.

Contemporaneamente al rinnovamento della farmacia, è stato rivisto anche il servizio di gastroenterologia, al quarto piano del monoblocco. Si tratta di un servizio di tipo ambulatoriale dove i pazienti oggi trovano un miglior confort alberghiero: sono state allestite due stanze per chi deve fare delle flebo o delle trasfusioni, oppure ha eseguito una biopsia. Un luogo dedicato con due posti letto e quattro poltroncine regolabili.

“E’ un’assistenza alternativa al ricovero – dice il direttore generale dell’Ulss 14 Giuseppe Dal Ben – pensata e costruita per garantire la centralità del paziente coi sui bisogni e necessità in un momento di fragilità”.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *