Do You Speak Chioggiotto?

UnionCamere, commercio in flessione

Scritto da il 28 maggio 2014 alle 15:05
centro chioggia ok

Nel primo trimestre 2014, sulla base dell’indagine VenetoCongiuntura condotta su un campione di 1.174 imprese con almeno 3 addetti, le vendite al dettaglio hanno registrato una flessione del -0,5% (era -0,6% nel trimestre precedente) rispetto allo stesso periodo del 2013.

”La realta’ dei numeri relativi alla dinamica del commercio al dettaglio nel primo trimestre 2014 tenderebbe ad escludere qualsiasi, seppur minimo, cenno di ottimismo – afferma Fernando Zillio, presidente di unioncamere Veneto -. D’altra parte risulterebbe difficile per chiunque scorgere segni positivi quando anche i primi quattro mesi dell’anno mandano in archivio la chiusura di 1.600 negozi (circa un centinaio la settimana) e denunciano un saldo negativo di ben 700 unita’.

Eppure, qualcosa ci dice che potremmo essere vicini ad una svolta”. ”Se guardiamo asetticamente ai numeri del trimestre trascorso – aggiunge Zillio -non possiamo fare altro che registrare tanti, troppi segni negativi, ma se cerchiamo di interpretare il clima di fiducia degli imprenditori del commercio al dettaglio per i prossimi tre mesi, allora direi che qualcosa si sta muovendo in senso positivo”. Infatti, se gli imprenditori che ritengono che il loro volume d’affari possa diminuire si riducono dal -42,5% al -8,7%, se quelli che temono una contrazione degli ordini scendono dal -37,9% al -15,3% e se per l’occupazione la differenza tra giudizi positivi e negativi segna un saldo in crescita (-3,9% contro il -11,8%) significa che qualcosa sta cambiando. In questo senso – conclude Zilio – una spinta in favore di un recupero dei consumi potrebbe ragionevolmente giungere anche dal nuovo quadro politico uscito dalle urne europee.

L’aver scoperto, con sorpresa, che l’Italia e’ un Paese migliore di quello che pensavamo, probabilmente in grado di svolgere un ruolo piu’ propositivo sullo scacchiere continentale, puo’ giocare un ruolo positivo anche sulla fiducia dei cittadini e, quindi, sulla loro propensione al consumo.

Note
Fonte: Asca

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *