Do You Speak Chioggiotto?

Chioggia, si naviga gratis con Guglielmo

Scritto da il 24 maggio 2014 alle 13:05
Chioggia wi fi

A Chioggia è arrivato Guglielmo, per navigare a vista nel mare di internet. Dalla prossima settimana sarà attivo il servizio Guglielmo – Citta di Chioggia Wi-fi gratuito, che al momento garantisce sei zone hot spot, ovvero, sei punti di connessione gratuita coprendo interamente il Corso del Popolo. Si tratta di un servizio gestito da Telecom Italia, che grazie al suo progetto denominato Guglielmo, garantisce una buona diffusione in tutto il territorio italiano. La comodità sta nel doversi registrare una sola volta, poi nei posti raggiunti dal servizio, sempre segnalati, ci si connette con le medesime credenziali rilasciata inizialmente. E’ un progetto voluto e curato dall’Amministrazione comunale in particolar modo dall’Assessora all’innovazione e informatizzazione, dott.ssa Silvia Vianello. Attualmente gli hot spot Guglielmo sono collocati presso: Museo Civico, Palazzo Morari, Palazzo Municipale, Auditorium S.Nicolò, Palazzo Grassi, Palazzo Morosini coprendo come detto sopra l’intero corso del Popolo.

Considerato che fra i fruitori potrebbero esserci anche gli adolescenti, si è pensato di bloccare i siti considerati a rischio, per la tutela dei minori. Per esempio non si aprono con Guglielmo i siti di armi, né quelli pornografici etc..

Inoltre, a tutela degli utenti, il servizio è ben monitorato dagli operatori Telecom, benché il tutto rientri nelle normative della privacy. Il sistema Guglielmo prevede una prima fase di richiesta credenziali mediante l’invio del proprio numero di telefonino. Cosa fare per fruire del servizio: intanto verificare che l’area sia coperta da uno hot spot Guglielmo e che sia attivo il proprio dispositivo Wi-fi. Aprire internet, in automatico uscirà la pagina di autenticazione. Inserire il numero di cellulare nella casella, anticipato da 39, che è il nostro prefisso nazionale.Le credenziali verranno automaticamente spedite tramite sms gratuito al cellulare indicato. A quel punto si digitano il proprio nome e la password che Guglielmo provvederà ad autenticare. Poi si inizia la navigazione. Dal portale Guglielmo è possibile vedere dove è attivo il servizio sull’intero territorio italiano, in caso di vacanza è utile. Infatti il servizio Wi-fi Guglielmo è attivo in tantissime città italiane e aeroporti, automatico ovunque ove il sistema sia presente.

“E’ stato realizzato un obiettivo importante per la Città – afferma il Sindaco Giuseppe Casson – più volte sollecitato in occasione di incontri e manifestazioni.

Questo progetto presenta, a chi si registra, il grande valore culturale e turistico che offre la nostra Città con servizi all’avanguardia anche per un pubblico più esigente.”

“Era un impegno che ci siamo presi con la Città – prosegue l’Assessora Vianello Silvia – e lo abbiamo realizzato nonostante i grandi problemi che impediscono di portare avanti le proposte.

Noi cerchiamo di essere attenti a dare strumenti e qualità alla nostra Città rendendola sempre più competitiva e apprezzata.

Il Wi-fi in Centro Storico è un bel segnale di innovazione e un richiamo anche per un pubblico giovane ed esigente.

Ci auguriamo che sia apprezzato e che possa essere una bella fonte di attrazione anche turistica.”

 

 

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *