Do You Speak Chioggiotto?

Chioggia è Bandiera Blu

Scritto da il 13 maggio 2014 alle 12:05
mare chioggia

Sventola la Bandiera Blu sul mare di Chioggia, la notizia è diventata ufficiale proprio questa mattina.

Il riconoscimento viene consegnato alle località che hanno superato il severo giudizio di una Commissione di esperti. Un attestato istituito nel 1987 ed assegnato ogni anno in 41 Paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei. L’obiettivo principale del programma “Bandiera Blu” è quello di indirizzare la politica di gestione delle località turistiche verso un processo di sostenibilità ambientale prendendo in considerazione aspetti quali la qualità delle acque di balneazione, la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, il turismo e la spiaggia.

Record di spiagge con mare cristallino per l’Italia quest’anno. Con nuovi 21 ingressi cresce a 269 il numero dei lidi doc e salgono a 140 i relativi Comuni (cinque in più dell’anno scorso) che potranno fregiarsi nel 2014 della Bandiera blu, il riconoscimento internazionale della Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) Italia assegnato oggi nella 28esima cerimonia di premiazione alla presenza dei sindaci. A presentare la candidatura sono stati 163 Comuni.

La Liguria conferma il primato con venti località premiate mentre l’Abruzzo spicca per “maglia nera” scendendo a quota dieci perchè quattro località hanno perso il vessillo.

Sul totale di 140 Comuni, a fronte di dieci uscite sono 15 i nuovi ingressi: Trebisacce (Cosenza), Gatteo (Forlì-Cesena), Gaeta, Latina, Santo Stefano al Mare (Imperia), Pietra Ligure (Savona), Margherita di Savoia (Barletta-Andria-Trani), Pozzallo (Ragusa), Marsala, Marciana Marina (Livorno), Chioggia (Venezia) e quattro località sui laghi in Trentino Calceranica al Lago (Trento), Caldonazzo (Trento), Pergine Valsugana (Trento), Tenna (Trento).

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *