Do You Speak Chioggiotto?

Spaccio internazionale di droga, un arresto a Chioggia

Scritto da il 17 aprile 2014 alle 18:04
Droga

I militari della Compagnia Carabinieri di Sassuolo hanno arrestato 8 persone, di cui 6 straniere, ritenute responsabili di reati in materia di stupefacenti. L’operazione (denominata “Black Roads”) conclude un’attività investigativa condotta tra il gennaio e il giugno 2013, che ha individuato un gruppo capace di rifornirsi di ingenti quantitativi di hascisc e cocaina, poi immessa sul mercato italiano e su quello austriaco.

Nel corso delle indagini, i Carabinieri avevano già arrestato altre 6 persone e sequestrato oltre 38 Kg di hascisc. L’indagine che ha consentito di smantellare la rete dello spaccio ha portato a dodici ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Modena. Otto di queste, appunto, sono state
eseguite stamattina, di cui una a Chioggia, una a Bologna, una a Palermo, una a Verona, due a Sassuolo. Due delle persone colpite dal provvedimento si trovavano poi già in carcere a Modena. Le altre quattro ordinanze sono state emesse nei confronti di persone ora all’estero, quindi ricercate.

Gli unici italiani arrestati sono un uomo e una donna rispettivamente di 46 e 43 anni residenti a Sassuolo. Gli altri sono tutti marocchini, tra cui una donna, di età compresa tra i 54 e i 29 anni.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *