Do You Speak Chioggiotto?

La movida di Sottomarina scalda i motori. Tantissime novità

Scritto da il 1 aprile 2014 alle 13:04
notte gialla sottomarina 2013  1

Sarà un anno di cambiamenti per il divertimento notturno di Sottomarina, nuove offerte ma anche qualche triste addio.

Il più doloroso è la perdita del 7.2 che,dopo anni di grandi successi, non sarà più protagonista nell’offerta del divertimento notturno del nostro litorale.

Tra addetti ai lavori circola la voce, non confermata, di dissapori tra gli organizzatori dell’evento nati dopo la data padovana di capodanno. La cosa certa è che l’evento non è stato inserito nel calendario degli appuntamenti dell’Indiga. Sembra che ci sia anche un riposizionamento strategico del locale verso un target più adulto: si sussurra di un nuovo servizio in un giorno diverso dal sabato e di qualche data con radio Company dedicata agli anni ’90. Per ora sono voci non confermate. Dovrebbe rimanere invece programmato il divertimento del sabato sera con il tradizionale “Summerlife”.

Potrebbe mancare all’avvio della stagione estiva il Tomato. Chiuso da qualche mese, il locale, dopo quasi vent’anni, potrebbe non presentarsi ai nastri di partenza della nuova stagione.

Non esiste più nemmeno il Cocoloco. Il locale è stato rilevato dallo staff Point Break che, dopo gli ottimi riscontri delle ultime estati, cercava una location più ampia.

Il venerdì il Cabana darà casa allo staff capitanato da Morgan che, orfano del Tomato, porterà i suoi riusciti appuntamenti all’Isola Verde.

Si parla anche della nascita di due appuntamenti infrasettimanali. Uno dovrebbe essere al Sand con lo staff “Bravi Ragazzi” e un’altro in una location ancora da definire.

Numerosi gli aperitivi domenicali che dovrebbero garantire il giusto divertimento ai turisti e alle migliaia di giornalieri che frequentano il litorale.

Novità anche nell’offerta degli eventi organizzati dall’amministrazione comunale. Oggi pomeriggio prevista una riunione per definire alcune linee sugli appuntamenti della stagione estiva. Ascom in particolare sta lavorando ad un ambizioso progetto di coordinamento degli eventi estivi che potrebbe dare una innovativa connotazione all’offerta dell’intrattenimento tanto per Chioggia che per Sottomarina.

Sottomarina si rinnova per competere con le più prestigiose località balneari italiane. Sperando che il problema decibel non rovini il programma degli imprenditori locali.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Un commento

  1. Paolo

    2 aprile 2014 at 07:23

    Grazie

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *