Do You Speak Chioggiotto?

Una petizione per istituire il 118 veterinario

Scritto da il 17 marzo 2014 alle 14:03
118 veterinario

Da agosto 2013 in molte regioni d’Italia è attivo un numero unico a pagamento per segnalare animali feriti o bisognosi di cure.

Ora è stata fatta una petizione perché questo servizio sia istituito e finanziato dalla Stato.

Servono 50mila firme affinchè la petizione possa diventare proposta di legge. Qui di seguito il testo ed il link per firmare.

Al Ministro della Salute, All’Enpa, Al Wwf,

da tanto tempo si sente l’urgenza di istituire un numero di Primo Soccorso per gli animali.

Pensare a tutti quei poveri cani, gatti, conigli, volpi, scoiattoli che quotidianamente troviamo dilaniati sulle strade nell’incuranza generale, fa davvero male. Qualcosa si è mosso però.

Da Agosto 2013, In Italia, ogni giorno ci sono delle Ambulanze Veterinarie che si attivano, salvando vite di furetti, cani, gatti, cavalli ed animali esotici. Questo è il cosiddetto “118 Veterinario” una centrale attiva 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno: il numero cui chiamare è il 199.302.118.

È un numero a pagamento sostenuto da privati: firmiamo per farlo diventare una Realtà finanziata dallo Stato! Per aiutare gli animali è necessaria la tua firma! Dai!

Diventa Protagonista del Cambiamento Sociale, Firma la Petizione e il Ministero della Salute dovrà Aprire gli occhi su fatto che se tanto si è fatto per le persone tanto si deve fare per gli Animali!

Basta dire “tanto adesso la legge li tutela”, serve anche un sistema serio ed organizzato per far diventare il 118 Veterinario un Servizio di massima Copertura Territoriale

È arrivata l’ora che lo Stato finalmente si occupi di cose che stanno a cuore di tutti: firmiamo perché sia fatto questo numero verde per gli animali! Raccogliamo 50.000 firme e facciamolo diventare una proposta di legge! Dai!

Per firmare: http://firmiamo.it/118-veterinario

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *