Do You Speak Chioggiotto?

Inseguimento in laguna, vongolari arrestati a Chioggia

Scritto da il 8 marzo 2014 alle 13:03
Vongole

Padre e figlio finiti in manette per resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza delle norme sulla sicurezza della navigazione. I due uomini erano a bordo di un barchino con un motore potente e sono stati intercettati da un motoscafo della sezione operativa navale della guardia di finanza di Chioggia.

All’Alt intimato dalle fiamme gialle, i due invece di fermarsi, hanno iniziato a scappare a tutta velocità dirigendosi nelle zone con fondale basso. L’intenzione era quella di seminare le forze dell’ordine, che si sono erano all’inseguimento.

E’ stata una caccia in piena regola, durata una decina di minuti e con manovre anche pericolose. L’inseguimento si è chiuso quando il barchino è finito in secca arenandosi.

Il contraccolpo ha causato a uno degli occupanti la caduta con conseguenti traumi alla spalla. Inevitabili le manette per padre e figlio, che in attesa della direttissima sono stati posti agli arresti domiciliari. Finiti sotto sequestro tanto il barchino che l’attrezzatura da pesca.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *