Do You Speak Chioggiotto?

Idanna Pucci e Terence Ward ad Etnica

Scritto da il 24 marzo 2014 alle 14:03
etnica

Mercoledì 26 marzo all’Auditorium San Nicolò a Chioggia, alle ore 21 Etnica ospiterà Idanna Pucci e Terence Ward, viaggiatori straordinari, impegnati nei temi della conoscenza, del rispetto e della convivenza pacifica tra le culture di tutto il mondo. Si parlerà delle loro esperienze di viaggio, delle loro passioni, del loro impegno, anche attraverso i libri.

“La signora di Sing Sing”(Giunti), basato su fonti d’epoca e documenti familiari recuperati dall’autrice, propone un’appassionante vicenda di fine Ottocento che investe i temi dell’emancipazione femminile, dell’emigrazione italiana verso gli Stati Uniti, delle battaglie civili e legali contro la pena di morte.

“Alla ricerca di Hassan” (TEA) è un emozionante viaggio familiare attraverso il paesaggio, la storia, la gente e la cultura dell’Iran. Mirabilmente intrecciato al racconto del viaggio sulle tracce di Hassan, cuoco e “maestro” della famiglia Ward, il libro è un lieto e colto vagabondaggio per deserti e picchi innevati, minareti, bazar e tombe millenarie, attraverso una cultura millenaria. Un susseguirsi di ricordi colorati e sonori, tattili e odorosi. E i versi del poeta Hafez emanano il morbido profumo dell’acqua di rose.

IDANNA PUCCI cresce a Firenze. Negli anni sessanta lavora a New York per suo zio, Emilio Pucci, quando la moda da lui creata è in pieno fermento. In seguito però segue altri orizzonti. Nel 1973 si trasferisce in Indonesia, studia la lingua indonesiana e la cultura balinese, interessandosi sopratutto al mito e alla tradizione orale. Viaggia in Nepal, Thailandia, Laos, Malaysia, Vietnam, e Giappone. Esplora l’arcipelago indonesiano con mezzi improvvisati fino alla Nuova Guinea, prima di compiere l’ultimo viaggio a vapore della transiberiana da Nakhodka a Mosca. Si laurea poi in lettere comparate alla Columbia University di New York. Comincia a interessarsi alla vita della sua bisnonna materna americana: Cora Slocomb, responsabile nel 1895 della prima campagna contro la pena di morte promossa per salvare dall’esecuzione una giovane lucana di ventanni –la prima donna condannata alla sedia elettrica. Pubblica poi The Trials of Maria Barbella (Vintage Books, New York, 1997). L’edizione italiana, La Signora di Sing-Sing (Giunti 2004), sarà seguita dall’edizione spagnola e francese. Cittadina irlandese per matrimonio, Idanna parla inglese, francese, e indonesiano. E’ membro del comitato internazionale di Religions for Peace (RfP) con sede a New York, e anche del consiglio direttivo della Scuola di Econarrazione di Anghiari in Toscana. Vive tra New York, Bali e Firenze con Terence Ward, scrittore ed esperto dell’Iran e del Medio Oriente.

Terence Ward: Nato nel 1955 a Boulder nel Colorado, Terence Ward cresce prima in Arabia Saudita e poi in Iran. Si laurea in scienze politiche all’Università di Berkeley in California, continuando gli studi all’American University del Cairo, dove si specializza in storia del Medio Oriente e dei movimenti politici islamici nei paesi arabi e nel continente africano. Esperto nei problemi di diversità culturale sul lavoro, il suo libro, Searching for Hassan (Anchor Books, New York, 2003), racconta il suo drammatico ritorno in Iran dopo 30 anni di assenza, trasportando il lettore nel cuore del paese e del Medio Oriente, pubblicato poi in Iran, Italia, Francia, Germania e Indonesia. Ward ha lavorato come documentarista per Discovery Channel. E’ membro del consiglio direttivo del Levantine Center di Los Angeles e consigliere dell’associazione internazionale Religions for Peace di New York. Parla arabo, farsi, indonesiano e italiano. Vive con sua moglie, Idanna Pucci, tra Firenze, Bali in Indonesia, e New York.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *