Do You Speak Chioggiotto?

VIDEO SERVIZIO: delegazione coreana studia il mercato, le aziende e i prodotti ittici di Chioggia

Scritto da il 19 marzo 2014 alle 14:03
Visita al mercato ittico 4

Visita ufficiale in città di un gruppo di operatori del settore ittico dalla Corea del Sud.

La delegazione, composta da 25 persone e che comprende autorità marittime e operatori del settore.è arrivata a Chioggia per approfondire la conoscenza di alcune strutture del territorio e dei metodi di pesca ed allevamento del pesce.

Il consumo del pesce nel loro territorio ha avuto un crollo verticale a causa del famoso incidente alla centrale nucleare di Fukushima in Giappone. La popolazione coreana ha paura di consumare il pesce di quella zona; per questo, oltre a valutare il lavoro delle strutture locali, la delegazione si sta interessando anche della possibilità di importare pesce proprio da Chioggia e Venezia.

La visita è iniziata al mattino dal mercato ittico locale dove alcuni operatori hanno illustrato il funzionamento della struttura. Il “tour” è proseguito poi in alcune valli da pesca, dove il loro interesse è stato soprattutto per l’allevamento naturale e biologico. Nel pomeriggio invece la visita ad altre strutture cittadine, come la Cam, per studiare invece la lavorazione e conservazione del pescato.

Soddisfazione per la visita è stata espressa dall’assessore alla pesca Maurizio Salvagno, il quale auspica che da questo importante incontro possano nascere nuovi sbocchi commerciali per il nostro prodotto ittico.

Video servizio ChioggiaTV

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *