Do You Speak Chioggiotto?

La chirurgia di Chioggia tra i centri di eccellenza del Veneto

Scritto da il 4 febbraio 2014 alle 13:02
medici - operano

La chirurgia del nostro ospedale tra quelle consigliate dal sito www.doveecomemicuro.it come un’eccellenza del Veneto.

Il sito è una “guida” online per trovare la struttura più adatta alla cura della patologia di cui si soffre. Tutto con un click.

Si tratta di un sito altamente qualificato (si rifà ai dati Agenas, Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali), facile da consultare, il cui comitato scientifico è rappresentato da illustri personalità italiane, ma non solo. Oltre all’italiano Ferruccio Fazio (già Ministro della Salute), infatti, compaiono Sir Muir Gray (già Direttore del Servizio Nazionale per la Conoscenza del Servizio Sanitario Nazionale inglese), Walter Ricciardi (presidente della Società Europea di Sanità Pubblica), Antoine Flahault (già Preside della Scuola Nazionale di Sanità Pubblica di Francia) e altri ancora.

Nel sito viene promossa la Chirurgia dell’Ospedale di Chioggia che si classifica al terzo posto fra gli ospedali della provincia di Venezia per quanto riguarda la cura dei tumori del colon retto e della mammella.

“Viene confermato che la Chirurgia di Chioggia è perfettamente in linea con alcuni centri di eccellenza”, afferma soddisfatto il primario Salvatore Ramuscello. “Questi ottimi risultati – ha continuato il primario – sono il frutto di un’attenta riorganizzazione del servizio, fortemente voluta dalla direzione generale, che prevede un impegno multidisciplinare, cioè un lavoro di squadra tra gli specialisti che sono coinvolti a diagnosticare e curare una determinata malattia come può essere il tumore”. Nel sito internet www.doveecomemicuro.it viene data una pagella agli ospedali italiani in fatto di cura con lo strumento del semaforo: il colore verde indica le strutture sanitarie con valore dell’indicatore migliore rispetto al riferimento nazionale; il color giallo indica le strutture sanitarie con valore dell’indicatore simile al valore di riferimento nazionale; infine, il color rosso indica strutture sanitarie con valore peggiore.

“Nel caso del tumore del colon retto, ad esempio – spiega Ramuscello – il punteggio è buono: risulta verde sia per quanto riguarda il trattamento chirurgico che per il tasso di mortalità, bassissimo. Stessa cosa se si va a verificare come si tratta a Chioggia il tumore alla mammella”. “Ciò che sta accadendo – ha concluso il primario – è perfettamente in linea con le direttive del nuovo Piano Socio Sanitario che evidenzia come ci sarà l’ospedale “sotto casa” che sarà dedicato alle acuzie e alle urgenze e alcuni ospedali, che si qualificheranno centri di eccellenza per il trattamento di alcune patologie”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *