Do You Speak Chioggiotto?

Condomini, liti per animali aumentano

Scritto da il 10 febbraio 2014 alle 15:02
cane3

Liti per animali in condominio in aumento. Nel corso del 2013 le richieste arrivate al tribunale degli animali di AIDAA per la tutela legale degli animali in condominio, sono state oltre 30.000 pari ad un litigio ogni 17,5 minuti. I dati sono in forte aumento rispetto a quelli relativi all’anno 2012, quando le richieste per liti in condominio dovute ad animali sono state meno di 23.000.

L’incremento è del 23.4%. In particolare, le richieste di consulenza per le liti in condominio hanno riguardato prevalentemente problemi legati all’abbaio dei cani, all’uso degli spazi comuni sempre da parte dei cani e in forte aumento le richiesta di intervento per problemi legati all’uso degli ascensori. Complessivamente sulle 30.000 richieste di consulenza 19.000 hanno riguardato liti con cani come protagonisti, 8.900 liti per gatti in condominio (in particolare la richiesta di divieto che il gatto del vicino invadesse gli spazi privati di altre famiglie) 1.800 le liti per volatili, ed altri animali, tra cui 33 per insulti di pappagalli e merli indiani rivolti ai vicini di casa.

Le altre liti hanno riguardato altri animali comprese due a Milano per la fuga di due topolini da un appartamento in cui erano tenuti liberi dai proprietari. Nonostante l’introduzione della legge che vieta di vietare gli animali in condominio entrata in vigore nel giugno scorso, nel secondo semestre le liti con conseguente richiesta di parere legale sono state 18.000 contro le 16.000 del primo semestre. Tra le più gravi, una in provincia di Varese dove una donna è finita in ospedale per aver sentito le urla dei maiali sgozzati dai vicini.

Le città maggiormente litigiose sono state Milano, Roma, Ancona, Napoli, Bologna, Palermo, Bari e Livorno. Tra le meno litigiose Torino, Udine, Aosta e Parma.

 

Note
Fonte: http://qn.quotidiano.net/

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Un commento

  1. dragon city hack tool 2013 v1.2

    15 marzo 2014 at 06:52

    You can find a few screens of the ‘Grand Theft Auto V’ multiplayer mode in
    the slideshow on the left side of this article and the response below:
    . It was pretty obvious to me that it would be ideal to have many workers (who build stuff) but they cost the only resource you have
    to buy (purple diamonds). It’s amazing what a difference the Wii
    U gamepad makes on multiplatform titles- as you’ll see with
    these next two entries.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *