Do You Speak Chioggiotto?

Chioggia: si fanno le vacanze e scappano senza pagare. Denunciati in cinque

Scritto da il 11 febbraio 2014 alle 16:02
ragazza-valigia

Si sono fatti le vacanze a Chioggia e Sottomarina e poi sono scappati senza pagare il conto dell’albergo.

I carabinieri della Stazione di Chioggia hanno denunciato in stato di libertà’ cinque persone, con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata all’Insolvenza fraudolenta. I denunciati sono G.D. 51enne di Pescara, M.C. 46enne di Padova, S.C. 45enne Abano Terme, B.D. 42enne di Padova ed un minore di 17anni.

Il gruppo formato da due uomini, due donne ed un minore, la scorsa estate ha scelto un albergo di Sottomarina per passare una settimana di vacanza, dal 7 al 13 agosto, in pensione completa. L’ultimo giorno i cinque sono usciti dall’albergo con i bagagli dicendo che sarebbero passati a saldare il conto per l’ora di pranzo. Invece non si sono più fatti vedere. Il giorno seguente hanno preso una stanza in pensione completa in un altro albergo di Sottomarina. Dopo circa una settimana il titolare di questo secondo albergo, non avendo ancora visto un centesimo neanche d’acconto, ha chiesto ai cinque il pagamento del soggiorno, ma gli stessi hanno accampato varie scuse rimandato  di giorno in giorno il versamento dei soldi, sino a quando son spariti di notte, con tutti i bagagli.

I due titolari degli hotel hanno provveduto a denunciare il tutto ai carabinieri di Chioggia. Complessivamente il debito accumulato dai cinque è di circa 6.000 euro.  Le indagini, difficoltose anche per il fatto che uno dei cinque aveva fornito generalità false, hann portato alla identificazione dei cinque che sono stati denunciati in stato di libertà.

Alcuni di loro non erano nuovi a questo tipo di episodi avendo agito in modo analogo in diversi hotel della provincia di Venezia, Vicenza e Padova.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *