Do You Speak Chioggiotto?

Da tovaglietta a cuori di San Valentino!

Scritto da il 12 gennaio 2014 alle 20:01
cuori di san valentino

Mesi fa ho acquistato all’Ikea alcune tovagliette di plastica per la tavola. Sono realizzate con strisce di plastica intrecciate tra loro e, proprio per questa caratteristica, con l’uso e la pulizia tendono ad un certo spunto a sfaldarsi.

Che fare dunque per riciclare in maniera creativa le strisce? Idee ce ne possono essere tante; io ho scelto di fare una cosa semplicissima: cuori!

Perfetti per San Valentino come segnaposto o chiudipacco, possono essere utilizzati da soli o uniti insieme a girlanda per decorare la casa.

Io ho scelto di utilizzare del washi tape (scotch attacca-stacca) in due fantasie sul rosso e del filo di lana per la ciocca; voi potete invece sbizzarrirvi come più vi piace, utilizzando per esempio pailettes o nastri di stoffa (da attaccare con la colla).

Per realizzarle bastano appunto: strisce di plastica, cucitrice, washi tape o nastro di stoffa, nastro per la ciocca.

Con lo stesso spunto, i cuori possono essere realizzati con strisce di carta o di feltro; se invece volete strisce già pronte le tovagliette fanno al caso vostro! Nei negozi di casalinghi potete trovarle in molti colori!

Autore: Sara Ferro

Mi chiamano Sara, vivo da sempre a Chioggia e sono nata il 12 ottobre 1979.

Lo stesso giorno nel 1492 Cristoforo Colombo scoprì l’America. Dal genovese ho imparato che l’America è quasi sempre dove non te l’aspetti. Lo stesso giorno nel 1938 iniziarono le riprese del film Il Mago di Oz, tratto da uno dei miei libri preferiti. Sono sempre alla ricerca di qualcosa, da qua[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *