Do You Speak Chioggiotto?

A Chioggia non si paga la mini Imu

Scritto da il 21 gennaio 2014 alle 18:01
DCF 1.0

A Chioggia non si paga la mini Imu. In questi giorni molti chioggiotti titolari di prima casa hanno contattato gli studi professionali o i Caf per capire se anche da noi si sarebbe dovuto pagare il tributo. Gli abitanti di Chioggia possono però stare tranquilli: la mini Imu da noi non è stata applicata.

In italia sono dieci milioni i proprietari di case nei 2377 Comuni italiani che hanno alzato l’aliquota e che quindi devono pagare la cosiddetta mini Imu. La scadenza è il 24 gennaio. Chi la deve pagare?

I proprietari di prime case nei Comuni che hanno scelto di aumentare l’aliquota fissata dalla Stato al 4 per mille.

L’amministrazione locale ha preferito non chiedere alla popolazione locale questo ulteriore sacrificio.

Si deve invece pagare parte della Tares, la tassa sui rifiuti in vigore da gennaio 2013. Una maggiorazione di 30 centesimi al metro quadrato rispetto ai precedenti tributi che va interamente allo Stato. Nella maggior parte dei Comuni la scadenza è sempre il 24 gennaio e il bollettino dovrebbe arrivare direttamente a casa.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *