Do You Speak Chioggiotto?

Tares, a Chioggia va pagata entro il 31 dicembre

Scritto da il 17 dicembre 2013 alle 10:12
tares

Veritas spa comunica che per il Comune di Venezia il saldo della Tares (tributo comunale sui rifiuti e sui servizi) e della maggiorazione (riservata allo Stato) per i  servizi indivisibili come illuminazione pubblica, manutenzione stradale, polizia urbana, scadrà martedì 31 dicembre.

Per il pagamento della maggiorazione statale, gli utenti potranno utilizzare il modello F24 semplificato inserito nella busta che contiene il saldo della Tares e che è in parte compilato con i dati in possesso di Veritas.

Il modello è scaricabile dal sito o disponibile negli uffici postali e nelle banche. I titolari di partita Iva dovranno pagare la maggiorazione statale usando unicamente il modello F24 telematico, anche utilizzando intermediari, ad esempio professionisti e associazioni di categoria. In questo caso, il modello F24 semplificato, inserito nella busta che contiene l’avviso di pagamento della Tares, servirà solo per rilevare i dati riportati nei campi precompilati, che dovranno quindi essere inseriti nel modello F24 telematico.

Il modello dovrà essere completato con la data, il luogo di nascita e il sesso dell’intestatario dell’utenza Tares, inserendo anche il codice fiscale, se non già prestampato. Veritas raccomanda di verificare l’esattezza dei dati: nel caso di inesattezze, sarà necessario compilare un nuovo modello F24 semplificato con i dati corretti dell’intestatario dell’utenza Tares.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Un commento

  1. Sergio

    23 dicembre 2013 at 19:06

    Certo che nel mio caso è una vergogna!!!Risiedo in Germania, vengo a Chioggia complessivamente 4 mesi all’anno.Siamo in due persone100 metri quadri circa devo pagare per cinque( una presa per i fondelli)!!! in centro storico Tassa Annua quasi €. 400.–Naturalmente le bollete con costi superiori di un normale cittadino,perchè non risulto residente!Il nocciolo della situazione è, che si deve fare attenzione dove si cammina le calli sporche di (Merda)da cani, che porti facilmente con le tue scarpe in casa!Carta straccia (reclame), che passeggia quotidianamente nelle calli. Questo tutto compreso nel prezzo!!!
    In Germania Appartemento 160. Metri quadri tassa annua riifiuti 100€. e sempre le strade pulite!!! Queste sono VERITÀ no Veritas!INformatevi bene che sarebbe ora di prendere degli esempi.I paragrafi non si possono mettere in chiaro ai cittadini in tempo di poche settimane con quelle cifre devono saltare le feste!Io pretendo ora un chiarimento trasparente al caso ( senza prego di mettere l’esempio della sedia in casa )!!!Esempio retrogado e infantile che siamo Anno 2014.Dall’anno 2004 Con la società ASP fino ora Veritas ho tutte le bollete dei rifiuti che ho pagato ,partendo da €. 46.– TRM.circa, cambiano appalti senza avvertirermi i miei dati personali ( Privacy ),vanno a spasso a Vs. gusto ( Questo è un altro tema )!Distinti saluti Buone Feste.PS.Conto che con sicurezza ci sentiremo anche perchè non è detto che bisogna accettare sempre il suono di una campana!Con piacere discuterne a llo stesso livello dei nostri occhi.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *