Do You Speak Chioggiotto?

I ragazzi del progetto “Di Voce” dedicano una puntata al mondo della vela

Scritto da il 5 dicembre 2013 alle 15:12
divoce3

Si è parlato di vela questa mattina all’interno del programma “Di Voce – uno sguardo oltre” in onda su Radio BCS.

“Di-Voce uno sguardo oltre” è un programma radiofonico realizzato dal centro Innovativo Prometeo in collaborazione con l’AULSS 14 quale proposta emersa all’interno della discussione del tavolo della disabilità per la progettazione quinquennale del nuovo PDZ 2011-2015. In tale momento di discussione e progettazione è infatti emersa la necessità di abbandonare la logica assistenziale, sensibilizzare la comunità alle tematiche della disabilità e creare spazi di socializzazione. Uno strumento multimediale quale la radio garantisce agli utenti disabili di poter esprimere le proprie potenzialità comunicative, incrementare il livello di socializzazione e fornire una concreta e diretta possibilità di integrazione all’interno della comunità di appartenenza. Le attività svolte attraverso la radio offrono le condizioni per un reale superamento dei pregiudizi spesso legati a stereotipi sociali sulla disabilità.

Protagonisti dell’incontro Enrico Zennaro, velista professionista e Alessandro Pavanati ideatore del sito Velaveneta.it che hanno risposto a tutte le domande e le curiosità sul mondo della vela e della nautica poste dai conduttori della trasmissione, i quali si sono dimostrati molto attratti da questo meraviglioso sport.

Ascolta l’intervista registrata a radio Bcs

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *