Do You Speak Chioggiotto?

Il Radicchio di Chioggia sbarca nei supermercati di Roma

Scritto da il 27 novembre 2013 alle 13:11
radicchio

C’è anche il Radicchio di Chioggia, assieme ai due di Treviso (precoce e tardivo), quello di variegato di Castelfranco e quello di Verona, nel pack dei 5 radicchi veneti che OPO Veneto, l’organizzazione dei produttori associata al Consorzio di Tutela del Radicchio di Chioggia Igp, sta proponendo nei supermercati “Super Elite” di Roma.

Gli ortaggi sono presentati in bauletti, dove si trova anche la loro “carta di identità”: un pieghevole a colori in cui se ne illustrano la terra di provenienza, le buone pratiche agricole con le quali sono coltivati, le caratteristiche organolettiche e nutritive. È presentata, inoltre, la ricetta del risotto al radicchio, un piatto classico, il più popolare che il Veneto dedica ai suoi splendidi ortaggi. Una campagna promozionale appena partita, che nei supermercati laziali “Super Elite” durerà una quindicina di giorni e dalla quale ci si attende una positiva risposta dai consumatori romani, che già l’anno scorso avevano risposto con entusiasmo alla proposta sperimentale che Opo Veneto aveva fatto portando i radicchi veneti sul finire della stagione, proprio nei “Super Elite”.

I radicchi veneti sembrano piacere molto ai romani, perché si sposano bene con la loro ricca cucina, come è stato dimostrato in grandi eventi culinari e nei coking show di Patrizia Forlin, uno chef doc originaria della Marca Trevigiana, che dei radicchi veneti è entusiasta ambasciatrice in terra romana.

«E’ questo il momento – commenta Cesare Bellò, consigliere delegato di OPO Veneto e membro del Consiglio Direttivo del Consorzio di Tutela del Radicchio di Chioggia Igp – di pensare a nuovi mercati italiani per i radicchi veneti, di portarli dove sono poco o per niente conosciuti: per questo il Centro e il Sud d’Italia possono rappresentare interessanti opportunità. Hanno avuto eccezionale successo anche le serate con il radicchio promosse in Sicilia e grandi ascolti i passaggi in televisione a Uno Mattina. È il modo migliore per valorizzare i nostri radicchi, tenerne alte le quotazioni e sostenere quindi il reddito dei coltivatori».

 

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *