Do You Speak Chioggiotto?

Diffide del Comune, giorni contati per i casoni ritenuti abusivi

Scritto da il 28 novembre 2013 alle 09:11
casoni 10

Si sperava potessero diventare una attività turistica speciale e suggestiva, complementare alla pesca.  Invece, molti dei casoni su palafitta presenti in laguna non solo non potranno più essere utilizzati ma dovranno, in tempi brevi, essere demoliti a spese dei proprietari stessi.

Dopo i controlli da parte degli uffici comunali, lo scorso agosto era scoppiata la polemica. Per il Comune quasi tutte le strutture erano prive dell’autorizzazione paesaggistica ambientale e di titolo edilizio. I proprietari dei casoni ritenuti irregolari, circa una trentina, invece protestarono perchè nell’ambito lagunare si erano sempre seguite le leggi e le consuetudini dettate dal Magistrato alle Acque.

Una decina tra queste strutture è destinata a demolizione certa: si tratta delle palafitte  di legno con tettoie e capanne situate nelle acque pubbliche lungo i canali della Perognola e delle Trezze. Altri casoni accatastati potranno invece essere regolarizzati con alcune modifiche.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *