Do You Speak Chioggiotto?

Clodiense: primo hurrà in trasferta

Scritto da il 4 novembre 2013 alle 10:11
Clodiense- formigine Gianluca Franciosi in azione

Due gol, un palo ed un rigore sbagliato. La Clodiense passa a mani basse a Montichiari, sul campo di una diretta rivale per la salvezza e conquista la prima vittoria in tarsferta. Tre punti che consentono alla squadra di Andrea Pagan di portarsi a quota dodici, di superare in classifica il Palazzolo e di agganciare la Virtus Castelfranco, allontanandosi così perentoriamente dalla zona play out. Vittoria costruita soprattutto nella ripresa, dopo un primo tempo di studio e nel quale la Clodiense non ha costruito molto ed anzi ha pure rischiato qualcosina. Secondo tempo, invece, a senso unico, dominato in lungo med in largo dalla squadra chioggiotta che alla fine ha strameritato di portare a casa i tre punti.

Clodiense in vantaggio ad inizio ripresa (2’) con Ponce: angolo battuto corto per Bounafaa che entra in area e scodella un palla tesa sul secondo palo dove si avventa Ponce che scaraventa la sfera sotto la traversa. Il raddoppio arriva al 23’: Franciosi ruba palla ad un incerto difensore bresciano, si invola verso la porta e batte il portiere (sesto gol per l’attaccante di Monfalcone). Clodiense che poi potrebbe anche dilagare perchè prima Bounafaa centra il palo dopo aver saltato anche il portiere e poi sbaglia con Ridolfi un rigore procurato da una bella azione di Davide Boscolo Gioachina. Finisce così 2-0 per i granata che sabato, nell’anticipo televisivo (ore 14, Raisport), affronteranno la Massese.

Le voci del dopo gara.

Andrea Pagan: Buona partita. Abbiamo costruito poco nel primo tempo, ma nel secondo tempo in campo c’eravamo solo noi. Abbiamo dodici punti, stiamo salendo in classifica ma ciò che più mi soddisfa è che la squadra mi segue e si diverte. Adesso dobbiamo dare continuità a questi risultati.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *