Do You Speak Chioggiotto?

Torta di mele alla vaniglia

Scritto da il 23 ottobre 2013 alle 16:10
torta di mele alla vaniglia

Di ricette di torte di mele ce ne sono davvero tantissime. Io vi consiglio di provarle un po’ tutte per poter poi scegliere la migliore per voi!

Quella che vi propongo io oggi è abbastanza calorica, ma perfetta per la colazione o la merenda. Dolce e soffice come piace a me!

Ingredienti

  • 200 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 150 gr di farina da dolci
  • 4 mele dolci
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 baccello di vaniglia (o l’essenza)
  • zucchero a velo

Preparazione

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente o scaldatelo 30 secondi in microonde. In una terrina ammalgamare poi il burro morbido con lo zucchero, aggiungere i tre tuorli d’uovo (solo i tuorli!) e montare per bene. Subito dopo aggiungete con un colino la farina un po’ alla volta, mescolate bene ed aggiungete anche il lievito. Aiutatevi con le mani se necessario! Quando avrete ottenuto un composto omogeneo seppur pastoso, aggiungere i semini di vaniglia o l’essenza.

Lasciate riposare l’impasto e sbucciate le mele, tagliatele a fettine sottili o pezzetti omogenei e mettetele da parte. Ora è il momento di montare i tre albumi a neve ben ferma. Quando avete finito, unite al precedente impasto gli albumi montati mescolando dal basso verso l’alto. Versate il tutto sulla tortiera (prima imburratela e versateci un po’ di farina!). Aggiungete infine le mele facendole sprofondare tutte nell’impasto, fitte fitte.

Cucinare in forno a 180° per circa 4o minuti (prima di sfornare fate sempre la prova dello stecchino!).

Aspettate 10, 15 minuti, togliete la torta dalla tortiera, mettetela su di un bel piatto e decoratela con lo zucchero a velo. Se volete potete disegnarci sopra la forma di una mela!

Potete servire la torta con una salsa alla vaniglia ed un buon the all’arancia. Tiepida è da perdere la testa!

Autore: Sara Ferro

Mi chiamano Sara, vivo da sempre a Chioggia e sono nata il 12 ottobre 1979.

Lo stesso giorno nel 1492 Cristoforo Colombo scoprì l’America. Dal genovese ho imparato che l’America è quasi sempre dove non te l’aspetti. Lo stesso giorno nel 1938 iniziarono le riprese del film Il Mago di Oz, tratto da uno dei miei libri preferiti. Sono sempre alla ricerca di qualcosa, da qua[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *