Do You Speak Chioggiotto?

Scrub fai da te con bucce d’arancia e mandarino tritate

Scritto da il 28 ottobre 2013 alle 15:10
scrub con bucce arancia

Le arance, belle, colorate, buone e profumate! Inizia la stagione della vitamina C!

Ma che fare delle bucce di arancia una volta fatta la spremuta o assaporato la dolce polpa?

Cercando su internet e chiedendo consiglio su facebook ad altre appassionate del fai da te, ho scoperto che le bucce d’arancia (e anche di mandarino) possono essere ri-utilizzate davvero per creare tante cose.

Oggi vi propongo una “ricetta” che mi ha suggerito Laura Terranova: uno scrub fai da te con bucce d’arancia e mandarino tritate.

Laura è di origini calabresi ed ama alla follia gli agrumi della sua terra, che utilizza per diversi scopi.

Naturalmente è possibile usare qualunque tipo di arancia, cercate però che siano non trattate da agenti chimici (biologiche, se possibile). Ecco le istruzioni:

Ingredienti: bucce di mandarini e arance essiccate e tritate (non a polvere mi raccomando) – zucchero di canna o sale non troppo grosso – olio d’oliva – olio di jojoba – olio essenziale a piacimento (lavanda, o, per restare a tema, olio essenziale d’arancia, limone, tea tree oil, eucalipto).

Le dosi:  gestitele voi, in base alla quantità che desiderate. Per un barattolino da conserva bastano due tazzine da caffè di zucchero o sale e una tazzina di bucce, una tazzina di olio d’oliva e un cucchiaio di olio di jojoba e alla fine 3 gocce di olio essenziale.

Come fare: mettete in una terrina zucchero e bucce tritate, poi aggiungete piano piano l’olio d’oliva e mescolate fino a che non si ottiene una sorta di impasto compatto (non deve essere sgretoloso diciamo). Poi aggiungere l’olio di jojoba e mescolare, finchè si raggiunge la consistenza desiderata!

scrub aranciaQuesto scrub è perfetto per regalarsi un momento di coccola ma è anche un originale regalo per le amiche più care.

Se l’idea dello scrub naturale vi piace, ma non avete nè tempo nè voglia di mettervi all’opera,  potete acquistarne uno da chi lo fa artigianalmente. Ne trovate uno ottimo nella linea di Bioesthetic Life Line.

Autore: Sara Ferro

Mi chiamano Sara, vivo da sempre a Chioggia e sono nata il 12 ottobre 1979.

Lo stesso giorno nel 1492 Cristoforo Colombo scoprì l’America. Dal genovese ho imparato che l’America è quasi sempre dove non te l’aspetti. Lo stesso giorno nel 1938 iniziarono le riprese del film Il Mago di Oz, tratto da uno dei miei libri preferiti. Sono sempre alla ricerca di qualcosa, da qua[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *