Do You Speak Chioggiotto?

Ladri sorpresi mentre cercano l’obiettivo

Scritto da il 13 ottobre 2013 alle 09:10
arma-dei-carabinieri

I carabinieri della compagnia di Chioggia, nel corso di servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà quattro cittadini polacchi per il reato di porto illegale di armi, oggetti atti ad offendere ed arnesi atti allo scasso.

La scorsa notte i carabinieri della compagnia di Chioggia sulla statale Romea all’altezza del distributore Agip a Valli, hanno notato fermi una Jeep Cherokee ed un furgone Fiat Ducato, entrambi con targa polacca. All’interno del furgone c’era un 30enne polacco, trovato con addosso un coltello a serramanico con doppia lama e uno spray urticante. Alle domande degli agenti arrivavano risposte elusive. I perché di tanta reticenza sono divenuti subito chiari dopo le perquisizioni ai veicoli: sequestrati numerosi attrezzi da scasso, una pistola ad aria compressa in metallo calibro 4.5, priva di tappo rosso, un passamontagna, una ventosa e un taglierino con punta in diamante per il taglio del vetro.

Subito dopo una seconda pattuglia arrivata di rinforzo ha trovato il secondo polacco 28enne a qualche centinaio di metri dal luogo del controllo che vagava a piedi nella zona artigianale. Dopo un’ora sono stati rintracciati gli altri due polacchi di 31 e 25 anni.

I quattro sono stati accompagnati ne gli uffici del comando compagnia di Chioggia e denunciati per porto illegale di arma ed oggetti atti ad offendere ed arnesi atti allo scasso.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

3 Commenti

  1. Alice Alice

    13 ottobre 2013 at 10:07

    In galera subito !!! Altro che ‘

  2. Alessandro Malusa

    13 ottobre 2013 at 13:30

    Li vogliamo morti

  3. antonio

    13 ottobre 2013 at 14:06

    la rovina dell’italia vengono e ottengono piu di noi e poi questo e’ un grazie ……

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *