Do You Speak Chioggiotto?

Famiglia non riesce a pagare il mutuo e finisce in strada

Scritto da il 5 ottobre 2013 alle 23:10
Famiglia dorme in macchina

Una famiglia di Chioggia composta da quattro persone ha perso la casa ed è costretta a dormire in auto.

La loro vicenda è figlia della crisi e della difficoltà crescente di trovare un lavoro. Il padre, imprenditore edile, da tempo è alla ricerca di un impiego per poter mandare avanti la famiglia ma non riesce a trovare nulla. Anche la figlia ventiquattrenne sta cercando lavoro, ma l’unico risultato è stato un impiego per un mese durante l’estate.

L’assenza di entrate ha causato la perdita della loro casa, comprata con un mutuo onorato per 15 anni e che fra pochi anni sarebbe stato estinto. Qualche giorno fa l’ufficiale giudiziario mandato dalla banca li ha mandati via. La figlia ventiquattrenne racconta al Gazzettino: “ora ci troviamo in mezzo a una strada e dobbiamo vivere in auto perché non sappiamo dove andare”.

La famiglia ha chiesto un alloggio al Comune, ma la risposta è stata negativa anche se da un pò di tempo è attivo un contributo economico a favore della stessa. La sua consistenza però non permette di pagare il mutuo e mangiare.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

5 Commenti

  1. Chiara Marangon

    5 ottobre 2013 at 23:41

    spero presto trovino una soluzione a questa famiglia !!!

  2. Boscolo Francesca

    6 ottobre 2013 at 02:09

    Speriamo bene… Se erano extracomunitari gli avevano già trovato una sistemazione… Dove andremo a finire

    • fabiola

      6 ottobre 2013 at 12:59

      invece di dare sovenzioni a famiglie che gicano alle machinette e fanno colazone al bar e lachiesa da pacchi x mangiare che puntualmente vendono e anno la casa comunale e non pagano nulla xche non anno reddito aiutassero chi veramente a bisogno xche queste persone vivono sopra le spalle di chi fa sacrifici x pagare un affitto e tutte le tasse mi dispiace x questa famiglia se ci uniamo x fare anche un piccolo gesto diventera’ grande io non posso dare da dormire ma posso dire se vogliono venire a casa mia x una doccia x lavare i panni o x un pasto caldo sono disponibile

    • ivano

      6 ottobre 2013 at 13:59

      ma va cacare ignorante e razzista di merda

  3. o paolo

    7 ottobre 2013 at 15:50

    quello che ha scritto razzista di merda sicuramente elui un coglione extracomunitario di merda

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *