Do You Speak Chioggiotto?

Ener.Young, un torneo per cambiare la città

Scritto da il 23 ottobre 2013 alle 12:10
Ener Young

Chiara, Eleonora, Roberta, Serena, Linda, Federica, Alice, Clara, Giulia e Fabiola. Un gruppo di ragazze che nel loro piccolo vogliono cambiare qualcosa nella loro città.

Punto di partenza è un parco, il parco: situato davanti alla scuola che frequentano, il liceo G. Veronese. Il parco è frequentato soprattutto da bambini accompagnati dai genitori o dai nonni; queste ragazze vogliono renderlo anche uno spazio adatto ai giovani, dove trascorrere pomeriggi in compagnia e anche studiare nel periodo scolastico.

Il nostro obiettivo è rendere il parco un punto di incontro di varie generazioni in particolare dei giovani. Il nostro sogno è quello di creare un luogo che racchiuda tutte le generazioni e che ci permetta di dimostrare agli adulti che anche noi giovani, nel nostro piccolo e con le nostre capacità, riusciamo a fare grandi cose. I nostri scopi sono quelli di costruire spazi adatti ai bambini e agli adulti che gli accompagnano, agli amici a quattro zampe, ma soprattutto a noi giovani che ci impegniamo nella costruzione di tavoli per lo studio e per i pic-nic, di amache per il relax e di un campo da pallavolo per il divertimento.

Perché tutto questo? Perché noi ragazze non vogliamo arrenderci davanti ad una società passiva aspettando che gli altri facciano qualcosa per noi, ma vogliamo progettare e mettere in pratica le nostre idee per il futuro.

Il progetto ha avuto inizio con degli incontri a scuola con dei coach di Attivamente, una cooperativa che opera per rendere i giovani protagonisti del mondo che li circonda. In questi incontri è stato proposto ai ragazzi di fare degli incontri extrascolastici per cercare di cambiare qualcosa della città. Il primo incontro si è tenuto proprio nel parco.

Per autofinanziarsi e rendere i giovani partecipi, le ragazze hanno organizzato un torneo, Ener.Young, che si è svolto nel corso di circa 2 mesi nei campi Sirenella con la partecipazione di ben 6 squadre, con una piccola quota di 1 € a giocatore.

Il torneo è stato diviso in maschile e femminile. Del torneo maschile, vincitrice la squadra “La fine del mondo dream team’’; per il torneo femminile è stata fatta una partita tra le ragazze promotrici del gruppo Ener.Young contro la squadra 3mende, partita vinta da quest’ultime. Per concludere il torneo è stata fatta un’ultima partita nella quale la squadra vincitrice del torneo maschile ha giocato contro la squadra delle ragazze; la vittoria è andata alla squadra 3mende delle ragazze: una vera partita all’ insegna della parità di genere!

Sabato 26 Ottobre alle ore 15.30 si terranno le premiazioni del torneo Ener.Young, premi per tutti i giocatori, per la squadre arrivate al primo e al secondo posto e per lo slogan più significativo e carino sul tema del cambiamento elaborato da ogni squadra.

Ener.Young su facebook

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *