Do You Speak Chioggiotto?

Allagamenti a Sottomarina: il sistema pompe funziona. L’emergenza dura solo pochi minuti

Scritto da il 7 ottobre 2013 alle 15:10
Acqua alta sottomarina 1

Il sistema pensato da Veritas e Comune di Chioggia per evitare gli allagamenti in alcune zone di Sottomarina ha funzionato.

Gli oltre 30 mm di pioggia caduta nel fine settimana stavano causando, come spesso successo in passato, problemi nelle tradizionali zone a rischio della città: riva del Lusenzo, Ridotto Madonna, Via Emilio Venturini. L’intervento delle pompe però ha scongiurato gli allagamenti.

Qualche problema di messa a punto è stato rilevato: verso le tre del pomeriggio nella riva del Lusenzo zona Bar Schilla e nella zona della Navicella l’acqua ha cominciato ad uscire allagando i due quartieri. Si è trattato però di una difficoltà momentanea.

La pompa del Lusenzo ha bisogno di un intervento manuale per partire e ciò ha causato il ritardo che ha consentito alla pioggia di invadere alcune strade. Non appena la stessa è stata attivata, la situazione è tornata alla normalità. Nella zona della Navicella si è invece verificato un black-out causato da alcuni detriti di legno e sabbia che hanno bloccato per una decina di minuti l’uso delle pompe. Risolto il problema la zona è stata asciugata in breve tempo.

Soddisfazione per l’assessore ai lavori pubblici Riccardo Rossi e per il vice presidente di Veritas Giacinto Pesce che hanno seguito la situazione tutto il pomeriggio.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *