Do You Speak Chioggiotto?

Tu chiedi chi erano i Metuoz

Scritto da il 19 settembre 2013 alle 11:09
metuoz 1

Gli Stadio cantavano “ma chi erano mai questi Beatles, ma chi erano mai questi Beatles?” per indicare il tempo che passa e il fatto che, per creare il futuro, sarebbe utile conoscere il proprio passat.

Per questo vi propongo un viaggio nel tempo alla riscoperta di una band chioggiotta che ha calcato i palchi delle feste locali per quasi 10 anni: i Metuoz!

I Metuoz nascono nel lontano 1999 da un gruppo di giovani amici legati dalla passione per la musica. All’inizio erano in 11 elementi, ma sono arrivati fino a 13 per creare una vera e propria Big Band caratterizzata dalla presenza di un gruppo di fiati e di un coro di voci femminili.

Interpretavano i generi più diversi: dal moderno Ska all’R&B, dal Latin-Pop alla disco anni ’80, dai frenetici Rock’n’Roll ai più pacati mambo-rock.

I Metuoz non erano solo musica ma anche spettacolo e divertimento. Infatti si presentavano in varie versioni e inserivano spesso scenette, racconti di aneddoti e scherzi tra i brani.

Il repertorio era l’elemento caratterizzante della band e andava via via arricchendosi di nuovi pezzi fino alla nascita del loro primo inedito “Garaton“, a cui ne sono seguiti svariati altri tra cui i più divertenti erano senza dubbio “Jackie tonight” e “ACTV” dedicati ad alcuni aspetti caratteristici ed usanze della nostra città e dei suoi abitanti. Non è mancata “Una canzone d’amore“.

La band si è esibita a varie sagre da quella di Sant’Anna fino a Piazza Vigo durante quella del pesce, oltre a vari spettacoli nell’Auditorium San Nicolò ed una reunion d’eccezione per festeggiare la presenza di Enrico Nordio, loro componente storico, al reality X-Factor.

Molti componenti potete ritrovarli nei Fun-Key Groove e in altre bands locali.

Autore: Chiara Tiozzo

Sono Chiara, classe 1982 e faccio parte di ChioggiaTV dalla sua nascita.

Lavoro dal 2005 come Architetto Iunior ma qui voglio condividere con voi le mie due grandi passioni: la musica e la fotografia.

La musica è da sempre la colonna sonora della mia vita. Ascolto quasi di tutto anche se il mio più grande amore è il Rock, da cui deriva il mio soprannome di ChiaRock.
Dal[...]

Leggi il resto su .