Do You Speak Chioggiotto?

La regione riconosce a Chioggia e Sottomarina tre ambiti territoriali. Ora servono i progetti

Scritto da il 21 settembre 2013 alle 12:09
chioggia_pesca

Ben tre ambiti territoriali turistici assegnati a Chioggia e Sottomarina dalla nuova legge regionale sul Turismo. Individuati dalla giunta regionale, sono fondamentali per partecipare ai bandi che poi danno accesso a risorse economiche. Il problema però si ha quando si appartiene ad uno solo dei temi. In questo caso la possibilità di attingere dai fondi regionale diventa molto risicata.

E’ un po’ quello che è successo a Chioggia, inserita solo nell’ambito territoriale “mare”. Grazie all’azione delle categorie turistiche a Chioggia e Sottomarina sono stati assegnati anche gli ambiti territoriali “città d’arte” e “Venezia e la sua laguna”.“Essere inseriti solo su “mare” sarebbe stato un grosso problema – spiega Luciano Serafini di Gruppo Turismo – la nostra città aveva tutte le carte in regola per essere inserita anche in altri ambiti.

Ora bisognerà fare gruppo e cercare di sfruttare al meglio questa grossa occasione”. Il tutto è partito dalla richiesta di Confturismo Veneto che ha sollecitato le categorie turistiche a presentare osservazioni su quanto deciso dalla giunta regionale. “Come Union Mare abbiamo fatto la nostra parte – afferma il presidente Leonardo Ranieri – quando abbiamo visto che eravamo inseriti in un solo ambito abbiamo attivato subito tutti i canali possibili. Grazie all’interessamento dell’assessore al turismo Silvia Vianello e del consigliere regionale Carlo Alberto Tesserin siamo riusciti a ottenere quanto volevamo.

Un sentito ringraziamento alla 6° commissione ed alla sensibilità dei consiglieri regionali che hanno compreso l’importanza di una correzione del testo approvato, ribadendo la posizione di  Chioggia nell’ambito della laguna Veneta e riconoscendo la storia millenaria di Chioggia nel panorama delle città d’arte del Veneto”. Ora comincerà il difficile lavoro di squadra per presentare progetti adeguati per ottenere i finanziamenti regionali.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *