Do You Speak Chioggiotto?

Fondi bloccati. Casson contro Roma

Scritto da il 23 settembre 2013 alle 14:09
Casson Giuseppe Sindaco Chioggia

Dopo l’approvazione del Bilancio 2013, scongiurato il pericolo di aumento della pressione fiscale sui cittadini grazie ad una riduzione della spesa; molti però restano i problemi legati alla mancanza di risorse economiche.

“È assurdo”- afferma il sindaco di Chioggia Giuseppe Casson. Il comune è ancora in attesa dell’erogazione di 7,5 milioni di euro promessi dal Comitatone del luglio 2011 e i 45 milioni residui della Legge Speciale sono bloccati a causa del Patto di Stabilità.

È un grido di allarme quello che il primo cittadino lancia in una intervista rilasciata al Gazzettino.

“Per mantenere la qualità dei servizi in tutti i settori e per non far mancare il sostegno comunale alle fasce più deboli siamo stati costretti a fare delle scelte a favore dello sviluppo economico e produttivo e a favore delle famiglie in difficoltà. Questo ha portato dei tagli ad altri settori tra cui le manutenzioni ordinarie e straordinarie.”

Secondo Casson per sbloccare i fondi serve una “azione politica congiunta. Esistono già delle deroghe al Patto di stabilità, come Milano con l’Expo o i comuni colpiti da calamità naturali. Se il governo non si muoverà in questa direzione, per noi la situazione potrebbe diventare drammatica”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *