Do You Speak Chioggiotto?

Ex Comet, la protesta delle operaie. Consiglio interrotto

Scritto da il 18 settembre 2013 alle 13:09
operaie

Al via ieri mattina il Consiglio comunale a Chioggia. Punto del giorno era la discussione sul regolamento e le tariffe della Tares, la tassa sui rifiuti.

Il Consiglio è stato però quasi subito interrotto dall’arrivo delle operaie della Comet, la celebre corsetteria con sede a Chioggia, licenziate in seguito alla chiusura dell’azienda.

Le ex lavoratrici, con mutui o affitti da pagare, figli giovani o piccoli e tutte le spese che qualsiasi famiglia deve affrontare, continuano la loro battaglia e chiedono da tempo di essere prese in considerazione dai titolari delle aziende che apriranno nel territorio comunale.

La questione “parentopoli”, che recentemente è emersa nei social network e nell’informazione locale, ha infiammato di nuovo l’animo delle operaie che criticano l’amministrazione comunale per quello che, per loro, è un mancato aiuto e disinteressamento.

Nonostante l'”incursione”, la Maggioranza ha rifiutato un’inversione dell’ordine del giorno ed ha continuato la discussione sulla Tares, pur promettendo alle ex lavoratrici un nuovo incontro con il vicesindaco Salvagno quanto prima.

Note
Foto http://www.lombardiabeniculturali.it

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *