Do You Speak Chioggiotto?

Video servizio: “Io, Te e Rio”, la gioia della fede

Scritto da il 5 agosto 2013 alle 10:08
io te e rio 1

Un’esplosione di gioia e di colori sabato 27 luglio ha invaso, dalle 7 del mattino, una città ancora assonnata.

Una gioia portata fino a Chioggia dai giovani che hanno partecipato a “Io, Te e Rio”, la prima gmg interdiocesana che ha visto coinvolte 7 diocesi del Triveneto.

Oltre tremila ragazzi si sono dapprima riversati nel Corso del Popolo, accolti dal calore dei cittadini. Dopo la colazione nei bar che hanno aderito all’iniziativa,i giovani hanno partecipato alle catechesi tenute dai rappresentati delle varie diocesi. Molto sentita quella del vescovo di Chioggia Adriano Tessarollo che ha parlato a un migliaio di vicentini, radunati in cattedrale.

Coinvolte, oltre al Duomo, le chiese di San Francesco, San Giacomo, Sant’Andrea, quella di San Domenico. dei Filippini e di San Martino.

A mezzogiorno l’onda colorata si è spostata sulla spiaggia di Sottomarina, formando un lungo cordone di 3 chilometri. Nello stabilimento Indiga i giovani sono stati accolti dai 150 volontari che hanno reso possibile l’evento.

Canti, musica, giochi sulla spiaggia e animazione da palco hanno permesso a tutti di divertirsi e fare amicizia. Un momento di relax fino all’inizio delle testimonianze condotte dalla giornalista di Avvenire Lucia Bellaspiga. Hanno parlato ai giovani Don Tonino, che ha fondato l’associazione Nuovi Orizzonti e Giuliana Chiorni, la moglie di Carlo Urbani, il medico che per primo ha isolato il virus della sars sacrificando la propria vita.

In serata i musicals di Arena Artis. Fate della vostra vita un dono ed Il Risorto, due storie diverse unite dal filo rosso della fede, hanno preparato al momento più atteso dai giovani: la veglia di Papa Francesco trasmessa in diretta dal maxischermo da Tv2000.

All’alba, dopo la notte trascorsa sulla spiaggia, i giovani hanno partecipato alla messa presieduta dal patriarca di Venezia Francesco Moraglia. Una assemblea ordinata ha preso parte alla celebrazione. Molti i fedeli arrivati il mattino per pregare assieme al patriarca. La spiaggia si è trasformata per la prima volta in una cattedrale a cielo aperto. Moragli, che si è intrattenuto a lungo nel salutare i partecipanti di “Io, Te e Rio”, non ha nascosto il suo entusiasmo nel vedere tanti ragazzi riuniti nella grande festa della fede.

Ecco il video servizio

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *