Do You Speak Chioggiotto?

Sottomarina cambia volto, ecco il parco attrezzato continuo tra la laguna e il mare

Scritto da il 7 agosto 2013 alle 12:08
masterplan1

Ridefinita l’area dell’ex batteria Forte Penzo. E’ stato approvato, dalla giunta comunale, il master plan, ovvero lo strumento di indirizzo che interviene prima dell’approvazione dei piani attuativi definitivi e offre uno studio di massima, sulla possibile soluzione viabilistica per la zona, oltre che indicazioni dal punto di vista urbanistico.

Il progetto di massima approvato ha come obiettivo il collegamento tra la laguna ed il mare, attraverso un parco attrezzato continuo, liberando l’area dal traffico veicolare, prevedendo un nuovo assetto viario e l’aumento della dotazione di parcheggi, anche interrati. L’idea del parco si sviluppa dalla laguna fin dentro il mare, al di là della spiaggia, con un percorso pedonale principale che taglia le linee rigide della città in forma continua senza attraversamenti stradali, con un sistema di terrapieni e di ponti lignei per superare il traffico carraio, esistente ed ancora in fase di definizione.

Sul fronte Lusenzo il parco si rialza, con un attraversamento sopraelevato della viabilità, creando una piattaforma sulla laguna, punto di osservazione panoramica e di supporto alle attività nautiche con la possibilità di posizionare, nello spazio sottostante, eventuali attività commerciali come bar o ristoranti. Sul fonte mare il parco scende sotto la strada del Lungomare verso la spiaggia, fino ad una piattaforma sul mare che costituisce l’elemento terminale del sistema.

All’interno del parco è prevista un’area costruita, in parte residenziale e in parte destinata ad un parcheggio multipiano. Lungo la passeggiata principale e dispersi nel verde si possono trovare delle costruzioni che richiamano le nasse dei pescatori, che potranno diventare servizi igienici, punti di ristoro o di informazione turistica, o zone giochi per bambini.

In corrispondenza di via Trento, nel cuore del parco, si prevede un’area destinata a parcheggi multipiano con pannelli fotovoltaici, in grado di garantire una quantità di energia necessaria all’illuminazione del parco. Altri parcheggi interrati sono previsti in corrispondenza di piazza Europa e sotto gli edifici residenziali.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

2 Commenti

  1. Alberto Boscolo

    7 agosto 2013 at 14:17

    ma se non sono neanche in grado di fare manutenzione a due fontane…..

  2. Linda Maccapan

    7 agosto 2013 at 23:24

    Bello e ambizioso, ma concordo sulla manutenzione e sistemazione dell’esistente … strade, servizi, verde pubblico, giardini …. e purtroppo tanto tanto altro … 🙁